Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Udine


UNDER 15 - Pioggia di gol tra Donatello e Liventina

L'allenatore del Donatello, Carducci: "Con questo gruppo vorrei fare un percorso importante"



È terminata 4-3 l'amichevole di lusso per la categoria U15 tra Donatello e Liventina Opitergina. Due squadre che rappresentano l'elite del settore giovanile dei rispettivi territori e che curano minuziosamente il settore giovanile ed è questo uno dei tanti motivi per i quali sono entrambe affiliate alla scuola Inter. I padroni di casa, guidati dal tecnico Federico Carducci, con il primo tempo che si è chiuso 1-0 grazie alla rete di Rusculli. Lo stesso Rusculli ha raddoppiato a inizio ripresa, ma poi la Liventina ha accorciato le distanze con Balancin, per poi capitolare ancora prima al gol del 3-1 di Imeri e successivamente al rigore messo a segno da Chegi, che è valso la quarta rete del Donatello. Nel finale gli uomini di mister Carducci hanno un pò abbassato la guardia e sono arrivate le reti di Russo e Tripodi per la Liventina che hanno reso meno amara la sconfitta.

Donatello guidato dal nuovo mister, Federico Carducci, il quale l'anno scorso ha vinto il titolo regionale con l'U17 della Sangiorgina, si è detto entusiasta della nuova avventura. Queste alcune sue dichiarazioni:"Avevo voglia di un'esperienza nuova al fianco di ragazzi appartenenti a società d'elite. Appena ho ricevuto la proposta del Donatello non ho esitato un attimo ad accettare".
Riguardo la partita, ha poi aggiunto: " Abbiamo disputato un buon match. Per noi era la prima uscita, ho visto molte cose buone da parte dei ragazzi, così come alcune cose da migliorare. Sul 4-1 ci siamo un pò rilassati e gli avversari hanno raggiunto il 4-3 finale. Siamo riusciti a sfruttare le nostre armi migliori, ovvero i nostri cinque giocatori offensivi, che sono di ottimo livello, senza nulla togliere agli altri due reparti, dove ho ragazzi altrettanto bravi e volenterosi di crescere".

Carducci ha chiuso con con i propositi per la stagione che sta per cominciare: "Oggi era solo il primo test, dobbiamo continuare a lavorare sodo perché ho voglia di fare un percorso e un campionato importante con questi ragazzi."

© RIPRODUZIONE RISERVATA

https://i.imgur.com/mmJ5eKC.jpg

https://i.imgur.com/AMQwdTW.jpg

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 07/09/2023
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,40086 secondi