Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Udine


PROMO A - L'Union Martignacco fa suo l'infuocato derby con la Bujese

La squadra di Trangoni si impone per 2-1 al termine di una partita tiratissima e avvincente. Ibraimi e Della Rossa colpiscono nella frazione iniziale, Forte accorcia le distanze in avvio di ripresa...

 

È un derby infuocato quello tra Bujese e Union Martignacco nell’anticipo della 25^ giornata del girone A di Promozione. I torelli e i blaugrana cercano i punti della sicurezza per rimanere in categoria e alla fine di un match combattutissimo la spuntano gli ospiti, ma non senza sofferenza.

Un primo tempo volitivo dei giovani di Trangoni sembra mettere subito nel binario giusto il match. Una parata di Stanivuk al 16’ a respingere in angolo il tiro di Masoli spezza il dominio degli ospiti ma da un cross di Della Rossa al 19’ arriva un pasticcio difensivo tra Devetti e Barjaktarovic che permette ad Ibraimi di calciare in porta e realizzare il vantaggio.
Va vicina al pareggio la Bujese al 30’ quando Andreutti spara in porta ma Stanivuk è ancora una volta reattivo e respinge nuovamente in corner, ma è poi Della Rossa a raddoppiare per gli ospiti con un tiro dai venticinque metri che assume una traiettoria che inganna Devetti e si infila sotto la traversa.

Nella ripresa i torelli si buttano a testa bassa alla ricerca del gol e ci arrivano con capitan Forte che al 5’ colpisce di testa in arretramento su calcio d’angolo con una palombella che si infila in rete scavalcando Stanivuk.
Al 24’ i ragazzi di Polonia reclamano un rigore su Aghina e un minuto dopo è Vidotti a vedersi annullare la rete per fallo sul portiere. Al 27’ il blaugrana Lizzi scheggia la traversa su punizione e al 52’, durante il recupero di 8 minuti concesso da Sara De Rosa di Tolmezzo, i padroni di casa pervengono al pareggio ma la rete viene annullata per fallo di mano segnalato all’arbitro dall’assistente.

Un derby d’altri tempi con emozioni, contrasti di gioco e un finale thrilling, sorride a Trangoni e soci che adesso potranno affrontare il finale di stagione da una posizione di classifica che li mette in una situazione di vigile tranquillità.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

https://i.imgur.com/98QEXI4.jpeg

https://i.imgur.com/2HElmAn.jpeg

https://i.imgur.com/YhI1D4c.jpeg

https://i.imgur.com/5z6R70o.jpeg

https://i.imgur.com/Fj95TDZ.jpeg

https://i.imgur.com/I5dYXl3.jpeg

https://i.imgur.com/2HElmAn.jpeg

https://i.imgur.com/vCjJqqJ.jpeg

https://i.imgur.com/YhI1D4c.jpeg

https://i.imgur.com/XInZJlK.jpeg

https://i.imgur.com/Sgjl9Ra.jpeg

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 06/04/2024
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,14359 secondi