Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Pordenone


SECONDA A - Poker del Pasiano. Bene San Leonardo e Valvasone

Blitz del Prata a Castions, squlli salvezza di Cavolano e Polcenigo Budoia



Si sono da poco conclusi gli incontri della ventiseiesima giornata del campionato regionale di Seconda categoria girone A. L'Union Pasiano non ha steccato e con quattro reti ha steso, tra le mura amiche del "Sergio Pase", lo Zoppola. A firmare il netto successo della capolista sono stati Borda, Viera, Haxhiraj e Faccini. Hanno risposto a loro volta, vincendo, le due inseguitrici San Leonardo e Valvasone, i primi hanno superato 2-0, in casa, il Sarone grazie ai gol di Rovedo e Bizzaro, mentre i secondi hanno espugnato il campo del Maniago grazie alle reti di Moretti e Biason. Il gol della bandiera per il Maniago è stato siglato da Quinzio.

Il Prata ha espugnato per 2-1 il difficile campo del Real Castellana, in una partita bella dal punto di vista dello spettacolo che è stata in bilico fino all'ultimo. Dopo 4' del primo tempo il Prata va vicino al vantaggio: Benedetti calcia una punizione precisa verso la porta, ma è bravo Mazzaco a deviare in angolo. Risponde subito la Real Castellana con Baldassarre, che impegna il portiere avversario, il quale para un preciso diagonale del giocatore gialloviola. Al 37' Tonizzo viene steso in area e l'arbitro concede il calcio di rigore al Real Castellana, che lo stesso Tonizzo realizza per il vantaggio dei padroni di casa. Dopo tre minuti, il penalty se lo procurano gli ospiti, che al 40' fanno 1-1 grazie alla trasformazione dal dischetto di Benedetti. Le due squadre vanno al riposo sul pareggio e la ripresa si apre a ritmi abbastanza lenti, a causa del gran caldo. La Real Castellana compie un errore in difesa in fase d'impostazione e ne approfitta Benedetti che segna la doppietta personale che vale il vantaggio del Prata. Gli ospiti si difendono bene sino al triplice fischio del direttore di gara e conquistano la vittoria.

Importantissimo blitz esterno del Cavolano, che per 2-3 espugna il campo del Tiezzo e lancia un acuto al campionato, per la lotta salvezza. Le reti rossonere sono arrivate grazie a Tomè, Vendrame e Fregolent, inutili ai fini del risultato finale i gol del Tiezzo di Boccalon e Drigo. Pesantissima in chiave salvezza, anche la vittoria del Polcenigo Budoia , che nell'anticipo ha battuto in casa il Montereale Valcellina. A regalare i tre punti ai neroverdi sono stati i gol siglati da Consorti e Pederiva. L' altro successo esterno della giornata è quello della Pro Fagnigola, che ha espugnato il campo della Vivarina grazie a un calcio di rigore siglato da Furlanetto allo scadere del primo tempo. Nella ripresa la Vivarina ci ha provato ed è andata vicina al pari con Moussa, il quale ha colpito la traversa.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 14/04/2024
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,71491 secondi