Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Pordenone


ECCELLENZA - Tricesimo raggiunto al 90' dal Fiume Bannia

Una disattenzione costa cara alla formazione di Favero, protagonista di una buona prova. Khayi porta in vantaggio gli azzurri nel recupero della prima frazione, Sellan rimedia in extremis firmando l'1-1 che complica i piani salvezza dei padroni di casa



TRICESIMO - FIUME VENETO BANNIA 1-1 (p.t. 1-0)
Gol: al 46’ Khayi; nella ripresa al 45’ Sellan

TRICESIMO
: Tullio, Del Piero, Nardini, Ponton (41’st Stimoli), Pratolino, Cargnello, Diallò, Deduschaj (20’st Condolo), Specogna, Paoluzzi (8’st Fadini), Khayi (27’st Del Riccio). Allenatore: Alberto Favero.

COMUNALE FIUME VENETO BANNIA
: Zannier, Dassie, Zambon, Fabbretto (20’st Barattin), Girardi (37’st Schugur), Iacono, Sclippa (20’st Sforza), Di Lazzaro (43’ st Dedej), Sellan, Da Ros, Pluchino (30’st Sbaraini). Allenatore: Claudio Colletto.

ARBITRO
: Antonio Bonutti della Sezione Basso Friuli. Assistenti: Emanuele Nigris (Sez. di Udine) e Alessandro Pecile (Sez. di Tolmezzo).

NOTE
- Ammoniti: Iacono (23’pt), Da Ros (24’st) e Del Piero (32’st). Calci d’angolo: 7-2 per il Tricesimo. Recuperi: 2’ e 5’.

TRICESIMO – Al Comunale di Tricesimo, di fronte ad un buon pubblico, le formazioni dei presidenti Sorrentino e Spagnol, nonostante il caldo fuori stagione, hanno dato vita ad un incontro gradevole, di buona intensità.
Quando mister Favero, alla sua “prima” sulla panchina del Tricesimo, pensava di aver portato a casa tre punti importantissimi in chiave salvezza, è arrivato, allo scoccare del novantesimo, il pareggio del Fiume Veneto Bannia. Primo tempo sostanzialmente equilibrato, gestito bene dagli ospiti, che hanno contrastato la maggior voglia di gol dei tresemani. Prima opportunità per il Tricesimo, al 18’, con il lanciato Khayi che non riesce ad anticipare per un soffio l’uscita di Zannier. Sul versante opposto ci prova Iacono, al 29’, ma la sua conclusione dalla destra termina di poco alta.
Gioca più palla il Tricesimo, al 41’ Dedushaj, dentro l’area, viene contratto da Girardi al momento della conclusione, al 44’ l’improvvisa conclusione dalla distanza di Ponton sfiora il legno alla destra di Zannier; giungiamo al 46’ quando il tiro dalla grande distanza di Dedushaj colpisce il palo, sulla cui ribattuta Khayi è pronto al tap-in vincente per l’1-0 con il quale si conclude la prima parte di gara.

Nella ripresa partono meglio i pordenonesi i quali, al 3’, falliscono una buona opportunità con Fabbretto, che ritarda il tiro facendoselo respingere da Tullio in uscita bassa; passano sei minuti ed è Sellan a mandare sul fondo, sfiorando il primo palo, l’assist dalla destra di Da Ros.
Guadagna campo la squadra di Favero, al 19’ ci prova con Fadini prima, respinge Zannier, e con Specogna, ribattuta in angolo la sua conclusione; al 26’ è ancora Fadini, sugli sviluppi di un calcio d’angolo, ad avere una buona occasione, bravo Zannier ad alzare la palla sulla traversa. Al 35’, sulla pericolosa ripartenza degli ospiti, è bravo Tullio a parare la conclusione di Girardi.
Nel finale il Fiume Veneto Bannia alza il suo baricentro alla ricerca del pareggio e al 45’, sugli sviluppi di una rimessa laterale, trova il gol del pareggio con Sellan che, sulla retro-spizzata di testa di Dassie, colpevolmente libero, tocca la sfera da dentro l’area piccola e batte il giovane Tullio per l’1-1.
Nei 5’ di recupero concessi dall’arbitro Bonutti, buona la sua direzione di gara, il Tricesimo ha anche l’occasione per ritornare in vantaggio ma, sulla conclusione da poco dentro l’area di Del Riccio, Zannier si supera mandando la palla sul fondo e la gara termina così in parità.

Andrea Citran

© RIPRODUZIONE RISERVATA

https://i.imgur.com/pDsbYl2.jpeg

https://i.imgur.com/maUdCQd.jpeg

https://i.imgur.com/lrI1VKQ.jpeg

https://i.imgur.com/sTCOJZR.jpeg

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 15/04/2024
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,82276 secondi