Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Pordenone


PRIMA A - Ottovolante Barbeano, prima rimontato poi vincente in volata

La squadra di mister Gremese chiude il primo tempo in svantaggio, ma nella ripresa domina il match, imbavagliando il Pravis 1971 e rallentandone la corsa alla vetta con un sonoro 5-2




In un clima agostano Barbeano e Pravis hanno dato vita ad una partita piacevole e con ritmi sostenuti, nonostante il caldo. Alla fine hanno vinto i biancorossi di Gremese che grazie a un secondo tempo giocato in grande stile hanno ribaltato la situazione, che all’intervallo li vedeva sotto 1-2. -

Era partito meglio il Barbeano, andando in vantaggio con Toppan, abile a girare in rete il perfetto passaggio di Giacomello. Il pareggio è arrivato poco dopo, attraverso un calcio di rigore contestatissimo dai locali, che Fuschi ha insaccato in rete. Tiene più palla il Barbeano. ma dopo una bella azione di Bagnarol e tiro di Zanette deviato magistralmente in angolo da Anese, sono ancora gli ospiti a trovare la via del gol con Pezzutto, protagonista di un colpo di testa reso imparabile per Pavan.

Dopo l’intervallo si vede subito in campo un Barbeano agguerrito e immediato è il punto della parità siglato da Lenga, che attraverso un tiro dai 20 metri infila la sfera all’angolino, alla destra di un sorpreso Anese. Il Pravis subisce la maggior freschezza atletica dei biancorossi e perde anche Zlatic per doppia ammonizione. Ci credono i ragazzi di Gremese ed è ancora Lenga che con un missile da fuori area buca il portiere alla sua sinistra. Mister Piccolo opera alcuni cambi e nonostante l'inferiorità numerica cerca di far avanzare i suoi, concedendo però ampi spazi che vengono regolarmente sfruttati dai biancorossi. Toppan ricambia il favore a Giacomello, che entrato in area di rigore viene travolto da Anese, conquistando un rigore che Zanette trasforma. Nella circostanza Giacomello cade male, infortunandosi seriamente alla spalla e dovendo abbandonare la partita: la stagione potrebbe essere finita per lui, perdendo un elemento che si stava affermando ad alti livelli. A lui vanno i nostri migliori auguri di pronta guarigione. C’è solo il Barbeano in campo ed arriva ancora un gol, sempre con Zanette, che ricevuto il pallone in area si libera del difensore e sigla il 5-2 definitivo.

Grande prestazione e vittoria meritata per la squadra di mister che, visti i risultati odierni, da un po’ di respiro alla compagine del Presidente Campardo. Per il Pravis un delicato passo falso, che non compromette però la lotta promozione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 15/04/2024
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,70186 secondi