Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Udine


SECONDA B - Sedegliano in allarme per l'Ancona. Donati e Venturini?

La lotta promozione entra nel vivo e gli azzurri dovranno vedersela con la formazione più in palla del campionato. Zanello: "Ogni partita adesso fa storia a sé"

Il girone B di Seconda categoria entra nel vivo della corsa promozione. La scrematura è stata notevole, ormai il primo posto è un affare ristretto a due formazioni (Sedegliano e Udine United, entrambe a quota 45), con ancora qualche chances che è giusto ritagliare per il 3 Stelle, staccato di 8 lunghezze dal tandem in fuga. Ma, naturalmente, si sgomita anche per i due posti play-off, tenendo ben presente il gap con chi precede per via della soglia abbassata a 7 punti. 
Il turno che arriva potrebbe essere decisivo: il Sedegliano ospiterà l'Ancona, probabilmente la formazione più in palla del campionato, mentre l'Udine United aspetterà al varco l'imprevedibile Cassacco, punto sul vivo dal 5-0 buscato con la Reanese. Reanese che ospiterà il 3 Stelle in una partita che promette gol e battaglia. 
A Sedegliano, in particolare, il ds Denis Zanello attende con trepidazione la sfida con Gutierrez e soci: "Domenica la squadra ha risposto bene alla sconfitta con il 3 Stelle, quella con il Ciconicco era una gara in cui avevamo tutto da perdere e non certo priva di rischi; nel girone di ritorno non esistono partite facili, e giocare con chi rischia di retrocedere è particolarmente impegnativo. L'Ancona? Si tratta di una formazione tra le meglio attrezzate del girone e che sta venendo fuori alla grande; inoltre, può disporre di alcune individualità che possono fare la differenza: dovremo dare il massimo, ed evitare errori e disattenzioni. In questa fase del campionato, del resto, ogni partita fa storia a sé e non è certo tempo di fare dei calcoli". 
Zanello auspica che gli attaccanti Venturini e Donati, alle prese con problemi fisici, possano essere recuperati: "Sono due elementi per noi molto importanti, fermo restando che c'è fiducia in tutti i ragazzi della rosa. Speriamo di poter affrontare l'Ancona nelle migliori condizioni possibili e che domenica si veda una bella partita di calcio".  

Tutti i campionati Regionali in DIRETTA LIVE!
Scarica la nuova App ItaliaGol

Link per Android
Clicca qui

Link per Apple
Clicca qui

 

Con la APP di FRIULIGOL sul tuo smartphone, oltre a leggere le news pubblicate quotidianamente sul sito www.friuligol.it, trovi tutti i campionati del Friuli - Venezia Giulia, dalla Serie A, ai dilettamti  il calcio a 5, il campionato Carnico  gli amatori e tutto il calcio giovanile.
Con la APP puoi seguire la tua squadra e il tuo campionato in tempo reale. Aggiornamenti disponibili su Desk - Mobile.

http://i.imgur.com/WqvPRi6.jpg

 


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 13/02/2018
 

Altri articoli dalla provincia...


































Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,96310 secondi