Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Udine


LA SVOLTA - La Manzanese "sposa" l'Udinese

Il club dei Pozzo ritornerà al…passato, facendo settore giovanile in casa attraverso i Centri di Formazione. “Vogliamo riappropriarci del territorio”, annuncia Angelo Trevisan. Al progetto ha aderito con entusiasmo il presidente Taboga. “Per riportare, finalmente, qualche friulano in serie A”. E la Primavera bianconera giocherà al Polisportivo anche il prossimo campionato


Union Martignacco, Udine United e Leonardo (comprendente Gemonese, Buiese, Arteniese e Treppo Grande) hanno già detto sì. E da poche ore, sul carro, è salita anche la Manzanese. Perché il progetto dei Centri di Formazione voluto (udite, udite!) dall’Udinese calcio, che pare desideri tornare - vedremo, speriamo – ad occuparsi dei ragazzi nostrani, ingloba ora anche il club nero arancio. 

“Da quest’anno l’ Udinese riprende a fare settore giovanile in casa - conferma il responsabile incaricato dell’Udinese calcio, Angelo Trevisan perché la proprietà ha chiesto espressamente una cosa: riappropriarsi del territorio. Milan, Juve, Atalanta, Empoli, Torino e per ultima, la Sampdoria, hanno fatto del Friuli, negli anni, terra di conquista. Adesso, però vogliamo esserci anche noi".

La strategia ?
“Abbiamo individuato cinque zone: nord, sud, est, ovest e la città di Udine. Tre risultano coperte: ci mancano un riferimento nella Bassa e uno del Pordenonese. Istituiremo dei Centri rmazione: comprenderanno ragazzi dai 6 ai 12 anni, ovvero dai primi calci agli esordienti. Vogliamo far crescere i bambini del territorio, nel proprio territorio. Affinchè la sera possano rientrare a casa senza trascurare, ad esempio, un fattore importante come gli studi".

In che maniera interverrete?
“Metteremo i nostri tecnici a disposizione delle società. Faranno capo a Stefano Daniel, tornato a casa in qualità di responsabile dei metodi di allenamento. Organizzeremo anche dei corsi a Udine, dove tutte le società affiliate invieranno per un periodo stabilito, i propri allenatori, a fare formazione. Il sogno, che vogliamo diventi realtà, è quello di coinvolgere tutto il territorio. Ci tengo a precisare che non si tratta di un progetto commerciale, ma esclusivamente tecnico”.

Viste le premesse, la Manzanese (vivaio di circa 200 tesserati, ndr) già per un biennio, in passato, in orbita Inter, ha accettato con entusiasmo le…avances.

“Avremo l’opportunità di crescere come società e dare una mano al nostro calcio – precisa il presidente Nelio Taboga - sostengo da anni la necessità di coltivare il vivaio nostrano. Per riportare finalmente, in maniera stabile, i giocatori friulani in prima squadra”.

Come mai l’Udinese e non qualche altra opzione?
“Siamo stati contattati ma, avendo la serie A in casa, trovo assurdo cercare agganci fuori regione. L’Udinese è sempre nel nostro cuore. Tanto è vero che la Primavera, anche il prossimo campionato, giocherà le sue gare casalinghe da noi. E’ un sacrificio, un impegno, ma lo facciamo volentieri”. (rozan)

Qui sotto, a margine delle foto,  è possibile ascoltare l'audio-intervista,  realizzata ad Angelo Trevisan, scorrendo con il mouse, sopra il Video-Skroll.

https://i.imgur.com/e7GgWxp.jpg

https://i.imgur.com/4Rb3eKy.jpg

https://i.imgur.com/5Z2dzxu.jpg

https://i.imgur.com/OAUns6H.jpg

https://i.imgur.com/kUp5OLH.jpg

Tutti i campionati Regionali in DIRETTA LIVE!
Scarica la nuova App ItaliaGol

Link per Android
Clicca qui

Link per Apple
Clicca qui

 

Con la APP di FRIULIGOL sul tuo smartphone, oltre a leggere le news pubblicate quotidianamente sul sito www.friuligol.it, trovi tutti i campionati del Friuli - Venezia Giulia, dalla Serie A, ai dilettamti  il calcio a 5, il campionato Carnico  gli amatori e tutto il calcio giovanile.
Con la APP puoi seguire la tua squadra e il tuo campionato in tempo reale. Aggiornamenti disponibili su Desk - Mobile.

http://i.imgur.com/WqvPRi6.jpg

 


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 07/07/2018
 

Altri articoli dalla provincia...











PRIMA - Il Rive adesso rilancia

Pareva aver imboccato la strada del ridimensionamento. E invece il Rive d’Arcano, rilancia: in maniera prepotente. L’ultimo colpo di mercato del club colli...leggi
26/06/2018










LA CURIOSITA' - Portieri in vacanza

C’è chi sceglie Dubai, chi si orienta sulle Seychelles. Chi, magari, non si nega una puntatina alle Maldive. Loro, più semplicemente, hanno optato per la Sp...leggi
12/06/2018













Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,92178 secondi