Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Pordenone


RISANO - Scintille tra Ol3 e Sanvitese. Nel recupero decide Merlino

Le squadre di Gorenszach e Giacomuzzo hanno dato vita a una gara combattuta e intensa, risoltasi sul filo di lana a favore degli orange



OL3 - SANVITESE 2-1
Gol: 63' Gerussi, 89' Venaruzzo, 94' Merlino.

OL3: Spollero (Ciani), Zambrean, Gerussi, Picco (Scotto), Stefanutti, Cicchiello, Ariis (Baccari), Giusto, Merlino, Sicco (Zamolo), Lovato (Rocco). A disposizione di Gabriele Gorenszach: Tubaro, Petrigh. 

SANVITESE: Rigoli (Albino), Saveri (Trevisan Riccardo), Nonis, Benedet, Del Giudice, Brusin, Trevisan Luca, Brunetta, Verona (Pressacco), Venaruzzo, Fantin (Driusso). Allenatore: Franco Giacomuzzo.

ARBITRO: Tarik Jari.

NOTE: ammoniti Ariis, Venaruzzo e Riccardo Trevisan.

RISANO - Non hanno fatto complimenti Ol3 e Sanvitese, sfidatesi ieri sera al Torneo di Risano per Under 20. Alla fine l'ha spuntata la compagine di Faedis, uscita vincente da un convulso finale di match. Primo tempo intenso e tosto, ma senza gol, pur con una certa supremazia della squadra di Gorenszach. Nella ripresa arrivano anche le segnature, di buona fattura. Il vantaggio dell'Ol3 matura sugli sviluppi della punizione battuta con bravura da Merlino, Albino riesce ad arrivarci, ma sulla sua respinta piomba Gerussi, che da distanza ravvicinata infila in rete. Gli orange potrebbero raddoppiare in un paio di rircostanze, non ci riescono, la Sanvitese non molla e quasi allo scadere tanta tenacia è premiata dal tracciante sparato da Venaruzzo, che coglie alla sprovvista Ciani: punizione defilata, finta di traversone, passaggio all'indietro per il piedone dinamitardo del numero 10 biancorosso, e il risultato torna in equilibrio. 
Non ci sta l'Ol3, che aumenta i giri agonistici del motore e al 94' coglie il successo: duettano sulla destra Rocco e Merlino, quest'ultimo improvvisamente spara una sassata, Albino è sorpreso e incassa il 2-1. 

Il tecnico della Sanvitese, Franco Giacomuzzo, commenta: "E' stata una gara combattuta, aspra, a volte anche troppo. Ai punti l'Ol3 ha costruito più di noi, ma ormai che eravamo lì il pareggio poteva scapparci. Complimenti comunque alla squadra avversaria".
Sull'altro fronte, quello orange, il dirigente Franco Petrigh sottolinea: "Partita bella, maschia, fisica, noi abbiamo fatto tanto movimento con i tre attaccanti e centrocampo e difesa si sono ben comportati. Ci resta il difetto di essere poco concreti, cattivi in zona gol. Una volta subito l'1-1 la squadra ha reagito dimostrando carattere e tanta voglia di prendersi la vittoria".  



 

https://i.imgur.com/aLqKHIL.jpg

https://i.imgur.com/3iJm3sg.jpg


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 24/05/2019
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,01598 secondi