Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Pordenone


NAZIONALI - Pioggia di gol: il Chions passa a Mori

Vittoria sofferta, quella ottenuta dai gialloblù, che consolidano la posizione in griglia playoff

MORI - CHIONS 3-4
Gol: Scialino, Murador, Emanuelli, Borda, Dario, Bellini, Abbrescia.

MORI: Ambrosi, Cescatti, Albano, Perugini, Mazzucchi, Martinelli (29’st Molinari), Emanuelli (25’st Buccella), Bruni, Tranquillini (24’st Maffei), Abbrescia, Cortelletti. Allenatore: Gianluca Festi.

CHIONS: Agnolon, Zilli, Scialino, Bonutto (22’st Del Sal), Meneghetti, Carnelos, Venerus (15’st Bortolussi), Corazza (40’st Venier), Borda (27’st Greco), Murador, Dario (35’st Useinoski). Alenatore: Claudio Moro.

ARBITRO: sig. Privitelli (sez. Trento). Assistenti: Andrea Laddomada (sez. Arco Riva) e Giovanni Magli (sez. Trento).

NOTE - Ammoniti: Perugini, Martinelli, Carnelos, Borda. Espulsi: Mazzucchi.

È stato un match avvincente e ricco di gol, quello a cui hanno dato vita Mori Santo Stefano e Chions nella venticinquesima giornata del campionato Juniores nazionale U19, girone D. La contesa, giocata sul sintetico del Campo Sportivo Mori, è terminata 3-4 in favore degli uomini di mister Claudio Moro, che con cuore e grinta, hanno portato a casa tre punti importantissimi e allo stesso tempo pesanti in chiave playoff.

È stato il Chions a sbloccare la gara con Scialino, il quale dopo un bell'inserimento ha insaccato la sfera alle spalle di Ambrosi. Il Mori non ha esistato a reagire e ha subito trovato il pareggio con un rasoterra preciso di Martinelli sugli sviluppi di un corner. Ci pensa Murador per gli ospiti a firmare la rete dell'1-2, poco dopo, con una gran bordata che termina all'incrocio dei pali. Il Mori rimette nuovamente il risultato in equilibrio con il gol siglato da Tranquillini dopo un assist con passaggio all'indietro di un compagno. Il Chions non ci sta e rimette di nuovo il muso avanti: è Borda l'autore del 2-3 direttamente su calcio di punizione. Qualche minuto dopo Bortolussi subisce fallo in area e l'arbitro assegna un calcio di rigore ai gialloblù che fanno 2-4, grazie alla magistrale realizzazione di Dario. Nei minuti finali, arriva la terza realizzazione del Mori con Abbrescia, che rende infuocati gli ultimi minuti di gara, nei quali però il Chions regge bene ed esce dal terreno di gioco trionfante.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 23/03/2024
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,13051 secondi