Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Pordenone


NAZIONALI - Il derby al Chions. Cjarlins, primo tempo da incubo

La squadra di Salatin domina la frazione iniziale, segnando 5 reti. Poi, nella ripresa, la formazione di Billia riduce il passivo (5-2 il finale), ma la sconfitta resta pesante

CHIONS – CJARLINS MUZANE 5-2
Gol: pt. 5’ Battistella, 16’ Bearzot, 25’ Flaborea, 28’ Valeri, 35’ Flaborea; st. 29’ Paschetto, 41’ Tirelli

CHIONS: Mazzapica, Bronzin, Palma (st. 30’ Zuliani), Battistella (st. 30’ De Cecco), Bastiani, De Clara (st. 14’  Kurjakovic) , Lorenzon (st.39’  17 Spadera), Bearzot, Ferrari (st. 17’ Zanin), Valeri, Flaborea. All. Salatin

CJARLINS MUZANE: Gregoris, Zanutta (st. 13’ Storm), Kolgocaj (st. 1’ Bolzonella, dal 24’ Zukanovic), Malaroda, Cignola, Buso, Burba, Mauro, Tirelli, Calliku (st. 1'  Paschetto), Turchetti. All. Billia

ARBITRO: Trotta di Udine.

NOTE - Ammoniti Bronzin, Bastiani e Flaborea.

Si ricomincia e la Juniores del Chions, a pochi mesi di distanza, si conferma indigesta per il Cjarlins Muzane
I ragazzi di Mauro Salatin dominano nei primi 45 minuti, mettendo in mostra qualità, forza fisica e tanta voglia di dimostrare di non essere i parenti poveri del campionato.
Marco Billia, nuovo tecnico degli udinesi, non riesce ad arginare la furia avversaria che ipoteca in 30'  l'esito della partita.
Al 5’ Flaborea innesca Battistella, bravo a coordinarsi e scagliare la sfera dalla distanza alle spalle di Gregoris. Al 16’ raddoppia Bearzot con un preciso colpo di testa su battuta d’angolo.
Il Cjarlins non riesce a reagire e capitola nuovamente al 25' con un altro proiettile dalla distanza scagliato da Flaborea.
E non è finita: Valeri al 28’ cala il poker con un felino colpo dall’interno dell’area e al 35’ la palla rubata da Bronzin permette a Battistella di liberare Flaborea per il dirompente 5-0.   
Nel secondo tempo il Cjarlins Muzane pesca nell'orgoglio e riduce il passivo, comunque pesante, grazie alle reti siglate da Paschetto e Tirelli.

https://i.imgur.com/z05cRVs.jpg


Print Friendly and PDF
  Scritto da Gianpaolo Leonardi il 14/09/2019
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,02701 secondi