Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Pordenone


REG. B - Rullo Casarsa, le altre big frenano. Corva sugli scudi

I gialloverdi piegano il Vivai e restano a pieni giri. Cade il Prata, rallentano Sanvitese, Union Martignacco e Sacilese che esaltano Latisana Ronchis, Torre e Sangiorgina. Sesto Bagnarola e Sedegliano a segno

Prosegue senza passi falsi l'ammirevole cammino da battistrada del Casarsa nel girone B degli Under 19 regionali. I gialloverdi hanno sempre vinto, ripetendosi ieri pure a spese del Vivai Rauscedo, autore di una buona resistenza, infranta tuttavia dal vantaggio di Bulfon e, nella ripresa, dalla doppietta di Borgobello per il 3-0 finale. 
Cade invece in una seconda occasione, sempre in trasferta, il Prata Falchi, stavolta per mano di un Corva determinato e ispirato, che si è imposto 2-1 con acuti di Segato e Doumbia, quest'ultimo su rigore, a rendere ininfluente la rete di Stoicuta
Il Prata Falchi viene scalzato così sul posto d'onore dalla Sanvitese, nonostante i biancorossi siamo stati bloccati sul 2-2 dal Latisana Ronchis; e dire che la Sanvitese si era portata a condurre 2-0 in virtù della doppietta siglata da Brunetta. Il Latisana Ronchis ha reagito con carattere, riequilibrando il passivo grazie a Colonna e Paccagnin, e a una grande prova di tutta la squadra. 
Anche la Sacilese ha dovuto rallentare la marcia: i liventini sul campo della Sangiorgina sono stati contenuti sul 2-2, con Bertossi e Carrara a segno per i padroni di casa, e Monaco e Vukailovic per i biancorossi. 
Completa il trittico dei 2-2 piuttosto sorprendenti quello tra l'Union Martignacco e un Torre in ripresa: a Lunardi e Rumiz hanno risposto i viola Advily e Toccane
Riparte la rincorsa alle zone nobile del Sesto Bagnarola, passato 3-1 a Camino con reti di Sut, Versolato su rigore e Olivieri, mentre per i giallorossi ha colpito Pizzoli
In attesa di ottenere la prima vittoria in casa, infine, il Sedegliano ha sbancato il fortino della Spal Cordovado, capitalizzando la segnatura di Fongione. Ha scontato il turno di riposo il Calcio Aviano


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 08/12/2019
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,85873 secondi