Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Pordenone


REG. B - Il Corva in 9 spenna i Falchi. Vivai, niente da fare

La squadra di Salvadori si impone per 2-1 nella sfida d'alta classifica del sabato. Il Casarsa continua intanto a volare...

Corva - Prata Falchi 2-1

I corvotti spennano i falchetti con i gol di Federico Segato  nel primo tempo e di Abu Doumbia su rigore dallo stesso procurato con una incursione palla al piede dalla trequarti campo fino in area avversaria, dov'è stato steso. Da notare che la formazione Azzanese di mister Salvadori era in 10 per l’espulsione (doppio giallo) di Lombardo e che nel finale è stato espulso anche il Federico Segato, autore del gol per il vantaggio dei biancazzurri del presidente Norman Giacomin. Entusiasmo per il meritato successo fra le file del Corva che così confermano il quarto posto in classifica e la miglior difesa del girone.

Casarsa - Vivai Rauscedo 3-0 

Casarsa in vantaggio al 34' del primo tempo con Bulfon che conclude rasoterra dal limite dell'area di porta. Raddoppia la squadra di casa al 29' del secondo  tempo con Borgobello che devia da sotto misura un cross dalla destra di Cozzolino. Dieci minuti dopo sempre Borgobello porta a tre le reti del Casarsa con un tiro da posizione centrale dal limite dell'area che si infila alla destra del portiere avversario. Gialloverdi che restano così a punteggio pieno. 


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 09/12/2019
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,26022 secondi