Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Udine


SERIE D - Fabbro: "Vittoria limpida". I complimenti alla difesa

Il presidente della Manzanese commenta il successo per 2-0 colto sull'Ambrosiana. Le condizioni fisiche di Calcagnotto e Nchama non destano particolari preoccupazioni

Torna in campo la Manzanese a distanza di quasi un mese e la sosta forzata ha portato in dote agli “orange” un importante successo con il punteggio di 2-0 nei confronti dei veronesi dell’Ambrosiana, Le reti friulane, entrambe nella ripresa, portano la firma di Nchama al 12’ e di Gnago al 48’.

Soddisfazione per i tre punti e per una classifica che si va consolidando da parte del presidente Filippo Fabbro: «Partita giocata molto bene sempre in mano nostra, sbloccata nella ripresa, ma anche nel primo tempo abbiamo avuto tre/quattro occasioni per andare in vantaggio e colpito pure una traversa con Nchama. Nella secondo tempo, dopo il vantaggio di Nchama ci sono state altre opportunità per raddoppiare, un rigore parato a Moras e poi, nel recupero, la rete della sicurezza di Gnago, rientrato in gruppo da una decina di giorni e al suo primo gol stagionale. Era importante cogliere la vittoria dopo i due punti gettati via nell’ultima partita a Carlino. La classifica ora prende corpo sebbene sia ancora stretta per noi, e dobbiamo recuperare il derby con il Chions».

La partita ha lasciato due giocatori in infermeria ma il presidente rassicura sulle loro condizioni: «Calcagnotto ha subito una contusione al ginocchio dolorosa che non gli ha consentito di continuare la gara, ma sembra nulla di grave. Nchama è uscito nei minuti conclusivi per un affaticamento muscolare, classico da fine gara».

Ed ora in attesa della prossima partita, che dovrebbe essere il recupero con il Chions da ufficializzare da parte del Dipartimento Interregionale, Fabbro conclude la sua disamina con un plauso al reparto difensivo: «Ultimamente avevamo subito dei gol su palle inattive ed oggi era importante cercare di non subirne. I quattro componenti il pacchetto arretrato sono stati molto attenti».   

SERIE D - La Manzanese non tradisce. E Gnago si sblocca

Tabellino e cronaca di Mario Pretto Clicca qui

© RIPRODUZIONE RISERVATA



Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 21/11/2020
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,06394 secondi