Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Udine


MANZANESE - A Zecchin l'eredità di Vecchiato

La prima squadra arancione ha trovato il nuovo allenatore. Che arriva in Friuli dopo aver convinto e raccolto consensi guidando per un triennio il Mestre



La prima squadra della Manzanese ha il nuovo allenatore, il quarto nella brillante gestione presidenziale di Filippo Fabbro. Dopo Bertino, Rossitto e Vecchiato, scocca l'ora del lanciatissimo Gianpietro Zecchin, classe 1983, nelle ultime 3 stagioni ispirato timonerie del Mestre, riportato prima in D e poi proiettato nei quartieri nobili della quarta serie. Zecchin alle spalle ha una carriera da calciatore lunga e di rilievo, in particolare avendo militato in B nel Varese e in C del Padova. Da tecnico sta bruciando le tappe. La Manzanese lo accoglie mettendo in evidenza "le grandi capacità di lavorare con i giovani e nel dare corpo a un calcio propositivo".  

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 19/06/2021
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,08610 secondi