Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Pordenone


UNDER 19 PN - Cinque: "La Sanvitese è un bel vedere"

Il tecnico dei giovani biancorossi fa il punto sull’inizio di campionato esaltante dei suoi e tesse le lodi dei tanti ragazzi pronti al grande salto

E’ una Sanvitese schiacciasassi quella che sta dominando il Girone C della zona pordenonese del Campionato Juniores. 8 vittorie su 8, 39 gol segnati e appena 9 subiti; c’è da dire, però, che molti risultati sono alterati dalla composizione del torneo, che vede in questa prima fase squadre regionali e provinciali accorpate insieme.
“Il livello del girone non è eccelso - conferma il tecnico dei biancorossi Gianfranco Cinque - Per questo, al di là dei risultati, ciò che mi soddisfa di più è il livello del gioco espresso”.

E’ una squadra, la Sanvitese, che infatti diverte:
“Giochiamo molto bene, siamo sicuramente un belvedere per gli spettatori”. Il mister s’addentra anche in questioni più tattiche: “Il nostro modulo è il 3-4-3 ma atipico, perchè schieriamo il centrocampo a rombo con il trequartista. Siamo moderni, teniamo sempre la palla a terra, attacchiamo frontalmente e coinvolgiamo tutti. Fondamentale, poi, il lavoro delle nostre mezzali, che fanno tanto lavoro oscuro in copertura”.

Un modulo particolare dunque, che Cinque spiega di aver costruito negli anni:
“L’avevo già proposto nei Giovanissimi per alcune partite. Ho provato a rispolverarlo per gli Juniores e sta dando bei risultati. Non dobbiamo però mai abbassare la guardia: serve sempre altissima concentrazione per mantenere l’equilibrio in questo modulo e evitare di farci prendere d’infilata”.

Passaggio doveroso, poi, sui singoli che stanno brillando in questa Sanvitese.
“Noi siamo un grande gruppo, composto da dodoci classe 2004 e sei 2003. Martin Toffola sta disputando una grande stagione, ha già raggiunto quota 17 gol ed è in orbita prima squadra, come molti altri. Cotti Cometti e McCarnik, due 2003, giocano stabilmente coi grandi, mentre molti altri 2004 si allenano in settimana, alternandosi, in prima. Se devo fare qualche altro nome, segnalo Dainese, Zecchin e Peschiutta, al momento fermo per un infortunio al polpaccio”.

Chiosa sul percorso personale di mister Cinque, oramai di casa a San Vito.
“E’ da cinque anni che alleno qua, seguendo prima la crescita dei 2006 e poi la selezione Juniores. Oltretutto, già anni prima avevo lavorato qua occupandomi del settore giovanile”. (r.v.)

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 10/11/2021
 

Altri articoli dalla provincia...




UNDER 19 - Ufficializzati i gironi regionali

Il Comitato regionale della Federcalcio ha ufficializzato le promosse alla fase regionale degli Under 19 e comunicato la composizione dei 4 gironi in cui sono state suddivise le 32 squadre. I gironi ricalcano quelli già...leggi
30/12/2021















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,15465 secondi