Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Trieste


BASKET - L'Allianz alla prova del babau Virtus Bologna

Dopo la sconfitta di Trento si profila una gara complicata per il quintetto triestino che presenta il nuovo arrivato Jason Clark. Coach Ciani: «In certe gare serve anche un po’ di fortuna, ma ho visto una buona reazione». Il presidente Ghiacci: «Abbiamo stimolato i giocatori»

La Pallacanestro Trieste si è presa un’altra mazzata psicologica a Trento, dove ha annusato il colpaccio corsaro per 38’ stando per lo più sopra nel punteggio e poi nel finale è rimasta a corto di fiato (complice le rotazioni limitate), cedendo 75-74. E ora riceverà la forte e danarosa Virtus Bologna con due novità: una dal mercato (l’arrivo del play-guardia del 16 gennaio1990 Jason Clark dallo Tsmoki Minsk ed ex Varese e Torino. dopo aver fatto fuori T-Shon Alexander) e la seconda è data dal fatto che dal primo aprile i palasport sono tornati al 100% della capienza, ma sempre con accesso solo con super green pass e mascherina FFP2.
Appuntamento alle 20 di sabato 2 aprile alle 20 al multinome PalaTrieste/PalaRubini/Allianz Dome. Fischiate affidate al trio Lo Guzzo di Pisa – Paglialunga di Massafra (Taranto) – Boninsegna di Milano.

Il coach friulano della compagine triestina Franco Ciani indica: «Questo è un campionato equilibrato e la nostra ultima partita lo ha confermato. Quando ci sono incontri così tirati, avremmo anche bisogno di fortuna. Ho visto comunque quella reazione, che era mancata nelle precedenti gare. Questo tipo di reazione ci deve dare la convinzione e la spinta per i prossimi confronti, anche perché adesso c’è più fiducia. Dovremo comunque essere bravi».
E il presidente dei giuliani Mario Ghiacci: «Abbiamo stimolato i giocatori al fine di ritrovare la verve persa e a Trento si è vista una reazione malgrado l’esito finale. Siamo molto uniti e questo è importante. Ora abbiamo una sfida difficilissima con la Virtus, ma dobbiamo mostrare di avere carattere». 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

https://i.imgur.com/nXUwDVZ.png

NOVITA’ – Ecco l’app ItaliaGol, oltre 100 campionati a portata di mano

News e aggiornamenti in tempo reale su tutti i campionati della regione, comodamente sul tuo smartphone

Da oggi disponibile su tutti gli store l’app di ItaliaGol, completamente nuova e rinnovata per restare al passo con i tempi.
Un aggiornamento necessario, dopo il boom della precedente versione, che aveva toccato la cifra record di 18.000 downloads nel solo Friuli Venezia Giulia. Il tutto in attesa del lancio del nuovo sito, che sbarcherà sulla rete prima della prossima stagione sportiva.
Con l’app ItaliaGol news, informazioni ed aggiornamenti dei risultati di oltre cento campionati regionali, in tempo reale e sempre a portata di mano su ogni smartphone.
Disponibile su tutti gli store, basterà scaricarla per essere sempre sul pezzo per quanto riguarda il calcio del Friuli-Venezia Giulia a trecentosessanta gradi con facilità, immediatezza e comodità. Non perderti tutto il bello del calcio regionale, scarica l’app ItaliaGol!

https://i.imgur.com/WwvO1Ev.jpg


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 31/03/2022
 

Altri articoli dalla provincia...




PALLAMANO - Trieste cadetti promossi in A2

PALLAMANO TRIESTE – OLIMPICA DOSSOBUONO 35-29 (21-17)PALLAMANO TRIESTE: Aldini 6, Baragona, Del Frari, Grosu, Doronzo L., Hrovatin 9, Nait 4, Parisato 4, Mazzarol 3, Jerman, Urbaz ...leggi
17/05/2022















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,14171 secondi