Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Trieste


BASKET A2 - Trieste vince e si avvicina alla vetta

Tutto facile per i biancorossi, superata Treviglio 86 - 76. Gli esterni di Trieste Brooks e Ruzzier sugli scudi

PALLACANESTRO TRIESTE - GRUPPO MASCIO TREVIGLIO  86 - 76
(28-18, 51-38, 73-51)

PALLACANESTRO TRIESTE 2004: Objubech, Bossi 8, Filloy 3, Rolli 2, Deangeli 4, Ruzzier 21, Camporeale, Campogrande 6, Candussi 15, Ferrero 2, Brooks 25. All.: Christian

GRUPPO MASCIO TREVIGLIO: Pacher, Carpi 2, Vitali 9, Harris 21, Cerella 5, Falappi, Sacchetti 10, Barbante 17, Pollone 9, Giuri 3, Miaschi. All.: Valli

ARBITRI: Barbiero, Attard e Praticò.

La Pallacanestro Trieste batte un colpo importante dopo lo sfracello della domenica precedente a Latina, dominando in lungo e in largo il Gruppo Mascio Treviglio (86-76). E nella sfida tra “deluse” ne esce fuori un team biancorosso, che confeziona probabilmente i migliori venti minuti iniziali di tutta la stagione tanto da indirizzare nel modo giusto una partita alla vigilia delicatissima sotto tanti punti di vista

Manca la Curva Nord per tutto il primo quarto, manca soprattutto il sempre positivo Vildera per infortunio (oltre a Reyes). Trieste parte però bene, tirando con precisione dalla lunga distanza con Candussi e due volte con Brooks (9-3). Treviglio risponde bene con Barbante ed Harris per il 5-0 di break, ma l’attacco biancorosso c’è e in pitturato arrivano buone risposte dai “piccoli”. Ruzzier e Brooks si infilano bene nelle non perfette maglie difensive ospiti, è +10 al 7’ e in generale è una Trieste che protegge anche bene il proprio ferro, mantenendo le dieci lunghezze di gap alla prima sirena (28-18).

Con il tifo organizzato ad esporre lo striscione “Basta alibi tutti colpevoli” (tante le imbeccate per tutta la partita contro il g.m. Arcieri e coach Christian), i biancorossi trovano buone soluzioni sotto i tabelloni con Candussi e Deangeli (36-22), riuscendo a riversarsi anche in contropiede. Treviglio arma la mano di Vitali dalla lunga distanza, ma non è sufficiente per contenere una Trieste che in attacco fa praticamente quello che vuole. E’ 43-27 sulla tripla di Ruzzier, il gap si allarga ulteriormente con la bomba di Campogrande del momentaneo +21. Gli ospiti sembrano già al tappeto, ma l’8-0 di parziale firmato Sacchetti e Harris riapre parzialmente i giochi a fine secondo quarto con il 51-38 locale al 20’.

Trieste è in ritmo in apertura di terzo periodo. Ancora Ruzzier è metronomo eccellente di squadra, i punti di Brooks da lontano e Deangeli in schiacciata ridanno venti punti di vantaggio ai vincitori al 24’ (60-40, time-out Gruppo Mascio). Harris non ci sta sul lato opposto (due bombe) ma la difesa di Treviglio fa davvero acqua da tutte le parti. Sul perimetro i padroni di casa continuano a fare sconquassi (tripla di Bossi e canestro a filo di 24’’ di Brooks per il momentaneo 71-50), Trieste vola anche sul +23 prima del libero imbucato da Harris, che però non sposta praticamente nulla in favore degli ospiti a fine terzo quarto. 

Cambia poco o niente nei dieci minuti finali. Nuovamente Ruzzier tiene a debita distanza Treviglio tra triple e liberi segnati, Barbante mantiene in vita il Gruppo Mascio (80-64). La partita si trascina via senza particolari scossoni con qualche magia di Brooks e con il tentativo tardivo del Gruppo Mascio di riaprire in extremis il match. I lombardi arrivano sino a -10 a 39'' dalla fine, ma tutto è già indirizzato in favore dei padroni di casa. La ciliegina la mette Rolli per l'86-76 finale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 10/03/2024
 

Altri articoli dalla provincia...









BASKETA A2 - Gara bis per Trieste

La Pallacanestro Trieste ha mostrato una delle sue (pochissime) migliori versioni esterne nella prima sfida dei play-off contro la Reale Mutua Torino e l’ha spuntata ...leggi
07/05/2024



BASKET A2 - Al via i playoff

Al via i play-off della serie A2 maschile di basket e perciò non si possono più fare calcoli (come in campionato e nella fase ad orologio). La Pallacanestro Trieste 2004, che ...leggi
04/05/2024



BASKET A2 - Trieste cede nel finale

PALLACANESTRO TRIESTE - WEGREENIT URANIA MILANO  84 -  86(22-22; 43-43; 65-65) PALLACANESTRO TRIESTE 2004: Bossi 15, Rolli n.e., Reyes 15, Deangeli ...leggi
15/04/2024




Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,12106 secondi