Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Gorizia


SENZA CONFINI - Bisiaca e Trieste Victory Academy brave lo stesso

Nelle finali dei tornei organizzati rispettivamente dalle Delegazioni di Gorizia e Trieste l'hanno spuntata il Dmn Gorica (ai rigori) e lo Jadran Porec...



Alla Bisiaca non è bastato il fattore campo per sorridere al termine della finalissima del 14mo torneo transfrontaliero per Under 15 a cura della delegazione goriziana della Lnd - Figc. La coppa è andata infatti al Dmn Gorica, vittorioso per 2-3 ai calci di rigore. Soddisfazione tra le fila del comitato isontino (per dirla alla vecchia) come emerge da una sua nota: “Un sentito ringraziamento a tutte le società partecipanti ed un plauso alla società Bisiaca per l’ospitalità e per l’ottimo risultato conseguito”.

Quanto all’omologa manifestazione per Giovanissimi organizzata dalla delegazione triestina assieme alla federazione di Capodistria (quest’anno denominata per la prima volta torneo senza confini), il triangolare finale si è disputato a Villa Dekani, arridendo allo Jadran Poreč. Questi i risultati dell’ultima tappa: Jadran Dekani - Trieste Victory Academy 1-0, Jadran Poreč - Trieste Victory Academy 5-0 e Jadran Poreč - Jadran Dekani 1-0.

Il presidente del “movimento calcistico provinciale triestino”, Antonio Podgornik, afferma: “Allo Jadran Poreč vanno le congratulazioni del comitato regionale e della delegazione provinciale di Trieste per il risultato conseguito. Desideriamo altresì complimentarci con le società Trieste Victory Academy e Jadran Dekani per la qualificazione alla fase finale di questa prima edizione del torneo senza confini. Ci auguriamo inoltre, che il torneo veda la partecipazione di squadre sempre più competitive e motivate, che possa ulteriormente progredire e perseguire lo scopo per il quale è stato ideato, quello cioè di far crescere, attraverso questa particolare esperienza sportiva, le realtà calcistiche coinvolte, rafforzando l’integrazione sportiva e culturale tra i giovani”.

Massimo Laudani

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 27/04/2024
 

Altri articoli dalla provincia...










NAZIONI - Presentata l'edizione numero 20: 12 le nazionali al via

Gradisca d’Isonzo. Mancano 12 giorni all’inizio del Torneo delle Nazioni, calcio giovanile per Nazionali di Gradisca d’Isonzo. L’evento è stato presentato al Bluenergy Stadium di Udine con la presenza del direttore generale dell’Udinese, Franco Collavino...leggi
13/04/2024




TRANSFRONTALIERO GO - L'Ufi doma il Bilje

Il 14mo torneo transfrontaliero under 15, organizzato dalla delegazione goriziana della LND, ha sfornato due recuperi della terza giornata, ovvero Bilje-Unione Friuli Iso...leggi
20/02/2024





Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,15065 secondi