Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Pordenone


SERIE D - Verardo: sono contento di Bisioli e della squadra

Il massimo dirigente dei mobilieri replica ad alcune voci che vorrebbero la società critica verso il tecnico


Qualche sconfitta di troppo tra le mura amiche, vedi Calvi Noale e Mantova, ha creato malessere e più di qualche rumors tra la tifoseria del Tamai a riguardo del tecnico Vinicio Bisioli nonostante la buona posizione di classifica e le risposte, in termine di punti, arrivate dalle gare in trasferta. A tal proposito è voluto intervenire, con la solita autorevolezza il presidente Elia Verardo per spegnere sul nascere qualsiasi voce fuori dal coro: “Posso affermare, senza timori di essere smentito, di non aver mai minimamente pensato ad una sostituzione di Bisioli. Pensiamo a far bene e a mettere assieme i punti, per centrare quanto prima il nostro obiettivo”.
La squadra sembra avere un passo più deciso in trasferta, come domenica a Montebelluna...
“Avevamo vinto a Verona, in casa della prima della classe e, anche a Montebelluna abbiamo portato a casa un punto importante dopo che le cose non si erano messe nella maniera migliore. Siamo rimasti in dieci, commettendo anche un errore nell’occasione del loro gol, ma reagendo con orgoglio al nuovo vantaggio siamo riusciti con l’aiuto anche del nostro portiere a riequlibrare il match. Un punto prezioso, contro una buona squadra e in condizioni difficili”.
A proposito, comincia a svuotarsi l ’infermeria?
“Nel complesso stiamo bene, gli infortunati di lungo corso come Furlan e Colombera non sono ancora pronti, ma stanno percorrendo la strada del recuepro. Franciosi è rientrato dopo una brutta distorsione alla caviglia, e questo ci fa ben sperare per il proseguio della stagione”.
Parlando del campionato, voi siete un club presente da lunga data in questo palcoscenico, come vede il livello in questa stagione?
“A mio avviso, quest’anno, è una delle stagioni più difficili. Osservando la classifica si può notare come in pochi punti siano racchiuse molte squadre a testimonianza di un livellamento generale. Tranne l’Abano, che al momento è staccata in fondo alla classifica, le altre stazionano tutte a distanze brevi e ogni domenica le gare sono molto combattute. Noi ci teniamo stretti i nostri punti, guardando con fiducia al proseguio della stagione per scongiurare il finale dello scorso anno. E’ un campionato lungo e insidioso, bisogna rimanere sempre concentrati e vigili”.

 @RIPRODUZIONE RISERVATA

https://i.imgur.com/kFUQmzM.jpg

Tutti i campionati Regionali in DIRETTA LIVE!
Scarica gratuitamente la nuova App ItaliaGol 

Link per Android
Clicca qui

Link per Apple
Clicca qui


Con la APP di FRIULIGOL sul tuo smartphone, oltre a leggere le news pubblicate quotidianamente sul sito www.friuligol.it, trovi tutti i campionati del Friuli - Venezia Giulia, dalla Serie A, ai dilettamti  il calcio a 5, il campionato Carnico  gli amatori e tutto il calcio giovanile.
Con la APP puoi seguire la tua squadra e il tuo campionato in tempo reale. Aggiornamenti disponibili su Desk - Mobile.


http://i.imgur.com/WqvPRi6.jpg

Print Friendly and PDF
  Scritto da Gianpaolo Leonardi il 14/11/2017
 

Altri articoli dalla provincia...


































Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,80258 secondi