Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Pordenone


CITTA' DI PORDENONE - Pordenone e Udinese, che spettacolo!

Finale emozionante e di qualità quella vinta dall'Under 15 neroverde sui bianconeri ai supplementari. Terza la Liventina



È un epilogo emozionante quello andato in scena nella finale del Torneo Città di Pordenone andato in scena presso la Polisportiva Villanova, una competizione per la categoria Giovanissimi alla quale hanno partecipato 12 compagini del Friuli e del vicino Veneto.
I quattro gironi da tre squadre hanno visto prevalere Vittorio Falmec, Pordenone, Liventina e Udinese, tutte a punteggio pieno, sfidatesi in due combattute semifinali. A prevalere, ambedue per una rete a zero, rispettivamente sulle due venete  Vittorio Falmec e Liventina, sono le due friulane Pordenone ed Udinese.
Domenica 2 settembre le finali: per il terzo posto la Liventina ha avuto la meglio sul Vittorio Falmec per 3-2, mentre la finalissima si è conclusa con la vittoria del Pordenone, 3-2 dopo due tempi supplementari ed una avvincente serie di occasioni per ambedue le formazioni.
Il Pordenone è sceso in campo con Giordano tra i pali, linea difensiva formata da Cocetta, Maset, Fantin e Comand , a centro campo Nieddu, Lavina, Movio e Music, in avanti Bledig e Guadagnin.
L’Udinese si è schierata con Maria, Miconi e Berthe davanti a Saccon, Campana, Bassi, Levinte e Dervisevic, in avanti Gotter a sostegno di Pafundi e Iljazi.

Cronaca - Primo tempo:
2' Pafundi raccoglie un pallone conteso e si invola sulla destra, salta l'uomo e il suo cross taglia l'area senza essere raccolto
4' Miconi mette in mezzo rasoterra e Bassi conclude fuori da posizione favorevole.
14' 1-0 Pordenone: Bledig detta il passaggio e viene servito , controlla, batte Levinte  e a tu per tu con l'estremo udinese lo infila sotto le gambe  
16' Bassi pesca Iljazi al limite che tocca di prima per Pafundi, controllo e tiro in spaccata, Giordano blocca in tuffo sulla sua sinistra.
17' Bledig lancia Music  defilato sulla sinistra, Saccon esce fuori area e spazza , Movio raccoglie dalla trequarti ma non centra la porta.
20' Nieddu lancia Music in profondità, Saccon esce fuori dall'area ed anticipa l'attaccante, la palla viene raccolta da Maset sul cerchio di centrocampo, dribbla un paio di avversari e smista a sinistra, sempre Music mette un bel cross in area, spizzicata di Bledig per l'accorrente Lavina che spara sul portiere in uscita disperata. Sull'angolo la palla schizza in centro area, Lavina viene anticipato dal tuffo di Saccon.
31' Nieddu si libera al limite ma il suo destro ad incrociare esce di poco.
33' raddoppio per il Pordenone: retropassaggio per Saccon che prova il dribbling su Guadagnin, palla rubata e 2-0.
35' reazione Udinese, Gotter ci prova da dentro l'area ma viene murato da Comand, sul ribaltamento Guadagnin si invola e conclude in spaccata, Saccon salva di piede.

Secondo tempo:
40' Bledig trova Guadagnin sulla destra, il 9 neroverde vince il duello in velocità con Maria e conclude rasoterra, Saccon si supera deviando in angolo.
42' Accorcia l'Udinese: il subentrato Auber aggancia al limite dell'area e fa partire un cross che Gotter controlla di petto spostandosi il pallone sulla destra in centro area , conclusione incrociata sulla quale Giordano non può far nulla.
43' Gotter batta una bella punizione dai 25 metri, la palla sorvola la barriera e Giordano blocca in tuffo sulla sua destra.
48'  forcing Udinese, su corner Maria incorna da pochi passi ma l'estremo neroverde si oppone con un bel riflesso.
56' contatto in area su Gotter, rigore! Lo stesso numero 10 si incarica della battuta, la palla calciata rasoterra sulla sinistra di Giordano che tocca ma non riesce ad evitare il pareggio.
59' punizione dal limite, Gotter cerca di far passare la palla sotto la barriera ma ottiene solo un calcio d'angolo sul quale l'estremo esce in presa alta.
70' ultima azione dei tempi regolamentari, palo di Salvador a portiere battuto, raccoglie Bledig che dal limite conclude alto di pochissimo.

Supplementari
73' Podda raccoglie un cross proveniente da destra, Giordano para in tuffo sul primo palo.
79' Bledig si beve i due centrali udinesi e si presenta davanti a Saccon che si oppone di piede.
80' lancio per Salvador sulla destra, controlla di tacco rientrando verso l'area e conclusione mancina sul primo palo , è 3-2 Pordenone, un gran gol!
85' Bledig dribbla un paio di avversari e serve un filtrante per Parolari che segna con un bel rasoterra, l'arbitro annulla per fuorigioco.
Era l'ultima azione di una partita ben giocata dalle due squadre, tante azioni da gol e bel gioco, una lotta dura ma leale che ha premiato la squadra di casa, un successo legittimato dalla qualità delle occasioni create ma i complimenti vanno a tutti i giocatori per l'avvincente partita che ha coinvolto i numerosi spettatori presenti.

Massimiliamo Giordano

https://i.imgur.com/LaWINdy.gif

 


Le formazioni della finale:

PORDENONE: Giordano, Fantin, Cocetta, Nieddu, Maset, Comand (cap), Lavina, Movio, Guadagnin, Bledig  Music. A disposizione:  Zanetti,  De Marco,  Parolari,  Tedino,  Fr. Comuzzo, Salvador, Plai.  Allenatore: Cicuto
 
UDINESE: Saccon, Maria, Miconi, Campana, Berthe, Levinte, Dervisevic, Bassi ( cap), Pafundi, Gotter, Iljazi. A disposizione: Mecchia, Baron, Duca, Podda, Lorenzini, Auber. Allenatore : Rossi


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 04/09/2018
 

Altri articoli dalla provincia...


































Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 1,36132 secondi