Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Gorizia


ECCELLENZA - Brian e Torviscosa sotto esame, il Flaibano per sperare

Quinta di ritorno che scatta domani con il derby Brian - Lignano. Domenica i match più delicati saranno Flaibano - Pro Gorizia e Fontanafredda - Tricesimo. Il Lumignano cercherà di ripartire dal match interno con il Cordenons



Sarà Precenicco il terreno di gioco da cui scatterà la quinta di ritorno. Il Brian, infatti, ospiterà il Lignano nell'anticipo-derby di sabato, una gara delicata per entrambe le formazioni. Quella di casa vuole subito riprendere la corsa dopo lo stop subito sul terreno della capolista San Luigi; ma Birtig sarà privo degli squalificati Goubadia e Stiso e, inoltre, sa che la formazione di Fabio Grillo venderà cara la pelle. I gialloblù stanno compiendo il massimo sforzo per uscire dal tunnel della zona a rischio della classifica, e arrivano dal corroborante 4-2 inflitto domenica al Flaibano
Domenica non c'è un vero e proprio match di cartello, ma i confronti più rilevanti appaiono essere Flaibano - Pro Gorizia e Fontanafredda - Tricesimo, non a caso affidati a Menozzi di Treviso e Grassi di Forlì.
Il Flaibano sta vivendo una specie di incubo, nel girone di ritorno i gialloneri sono ancora al palo, la classifica insomma piange, c'è bisogno dell'impresa che ridia morale e fiducia a tutto l'ambiente. Peressoni non potrà disporre dell'esperto Alberto Favero, e non è una assenza da poco per la giovane formazione udinese. 
Anche la Pro Gorizia sta affrontando un momento complicato del suo campionato. Coceani sarà privo del fragiflutti Luca Piscopo, mentre radio-mercato dà per conclusa la breve avventura biancazzurra dell'attaccante Cesca
Sia come sia, domenica sarà battaglia. 
A Fontanafredda è atteso un Tricesimo affamato di risultati; Zucco sarà privo di Del Piero, mentre i padroni di casa, che stanno disputando un girone di ritorno super, avranno voglia di rifarsi della batosta subita nel match d'andata. La posta in palio è importante.
Toccherà al Fiume Bannia provare a rallentare o fermare la corsa del rullo San Luigi (out Crosato) dopo aver subito 6 reti nel match d'andata a Trieste: l'undici di Sandrin cerca il risultato positivo consecutivo numero 20, ma non fosse altro che per la legge dei grandi numeri...
Sarà di scena sul Carso il Torviscosa, e l'ordine è quello di far dimenticare lo scivolone interno con la Juventina; difficilmente il Kras sarà d'accordo. Zanuttig dovrà rinunciare a Christian Zanon
La trasferta a Sant'Andrea di Gorizia sarà un bel testo per la baby Manzanese di Bertino, che in trasferta sta facendo parecchia fatica; l'assenza per squalifica di Bergamasco priverà gli orange di una delle chiocce del gruppo. E attenzione che la squadra di Sepulcri sa essere solida e concreta, qualità già sperimentate all'andata dalla Manzanese, sconfitta 1-0 in casa dalla Juventina.
Completano il programma Ronchi - Gemonese e Lumignacco - Cordenons. Sulla panchina dei rossoblù udinesi ci sarà Ernesto Candon, costretto a rinunciare a Cossovel e Ciroi, ma soprattutto a far punti per cominciare a mettere in sicurezza una classifica non tranquillizzante. Il Cordenons sarà un banco di prova davvero tosto. 

Sabato, ore 15

EDMONDO BRIAN - LIGNANO
Riccardo Corredig (Maniago); Stefano Bressan (Gorizia), Giacomo Ponti (Trieste)

Domenica, ore 15

COMUNALE FIUME V. BANNIA - SAN LUIGI CALCIO
Marco Zini (Udine); Fabio Fabris (Pordenone), Simone Della Mea (Udine)

FLAIBANO - PRO GORIZIA
Marco Menozzi (Treviso), Guido De Marinis (Trieste), Daniele Scremin (Trieste)

FONTANAFREDDA -TRICESIMO
Stefano Grassi (Forlì); Duilio Venir (Udine), Badreddine Mamouni (Tolmezzo)

JUVENTINA SANT'ANDREA - MANZANESE
Michele Piccolo (Pordenone); Davide Bignucolo (Pordenone), Fabiola Daneluz (Pordenone)

LUMIGNACCO - CORDENONS
Federico Muccignato (Pordenone); Enzo Esposito (Tolmezzo), Ermal Guze (Udine)

N.K. KRAS REPEN - TORVISCOSA
Filippo Okret (Monfalcone); Matteo Vindigni (Basso Friuli), Piero Mansutti (Basso Friuli)

RONCHI CALCIO - GEMONESE
Gianluca Toselli (Cormons); Matteo Prandin (Cormons), Anna Bearzotti (Basso Friuli)



 


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 08/02/2019
 

Altri articoli dalla provincia...






DOPO IL TDR - Canciani: abbiamo vinto lo stesso

Dodici mesi orsono, di questi tempi, tutta una corsa agli elogi e alle congratulazioni. Stavolta era prevedibile che il cellulare squillasse un po’ meno: ma si sa, sul carro del vincitore c’è...leggi
19/04/2019













Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,06666 secondi