Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Gorizia


PROMO B - Derby di fuoco: Valnatisone - Ol3 e Chiarbola - Primorje

Domani il confronto tra le squadre di Fabbro e Orlando, domenica quello per la zona alta della classifica. La Pro Cervignano non può fidarsi dello Zaule. Risanese all'assalto di un Ism Gradisca in grande difficoltà



Il weekend della 5ª giornata inizia con l’anticipo delle Valli fra la Valnatisone e l’Ol3, un derby delicatissimo in chiave salvezza per entrambe che all’andata si concluse con la vittoria degli arancione di mister Orlando per 1-0, I padroni di casa arrivano da un buon punto ottenuto a Tolmezzo, gli ospiti devono cancellare sconfitta e brutta prestazione di Trieste contro il Costalunga.
Il resto del turno si gioca domenica fra cui spiccano due incontri dagli interessi anche qui delicati ma opposti. A Trebiciano il Chiarbola, in un buon momento, riceve il Primorje nel derbyssimo del Carso per una gara sicuramente scoppiettante fra due squadre in salute.
Giù in città, nel capoluogo regionale, il Trieste Calcio dopo la scoppola subita a Visogliano è pronto a rialzare la testa ma dovrà vedersela con una Pro Romans al momento un punto sotto i lupetti e inguaiati nella zona play-out. Difficile fare un pronostico in virtù del loro score, un solo pareggio interno e quattro successi per la squadra di Potasso, bei sei “ics” per gli isontini e una sola affermazione in esterna, due partite fa a Risano.
Test importante anche ai bianconeri della Risanese impegnati sul campo di casa con ospite l’Ism in caduta libera da sei turni ma falcidiata da infortuni costringendo mister Zoratti a mandare in campo giovanotti di buone speranze ma con poca esperienza di categoria. Per entrambe potrebbe essere la partita della svolta.
In testa la Pro Cervignano spera di confermarsi lassù affrontando un temibile Zaule al momento tranquillo a metà classifica ma proprio per questa può giocare senza gli assilli che invece i gialloblù potrebbero avere.
Sì, perché se il Primorje è di scena contro il Chiarbola, la Virtus Corno, terza, riceve il Costalunga risalito in classifica ma con ancora qualche zoppicata in trasferta.
E lontano da casa è di scena pure il Mladost dopo la boccata d’ossigeno respirata con il successo sul San Giovanni di domenica scorsa. Ora però prende armi e bagagli e sale in Carnia per affrontare un Tolmezzo che non può permettersi distrazioni se vuole puntare in alto.
Così come il Sistiana sempre a far sportellate con il Chiarbola per il restante posto play-off. A Visogliano arriva il San Giovanni in apnea a cui servono solo i tre punti per continuare a tenere accesa la fiammella.

Non saranno delle gare per squalifica i seguenti calciatori: Cramersteter, Miot, Pezzullo (Chiarbola), Ciani (Ol3), Miraglia (Primorje), Muffato, Paneck (Pro Cervignano), Pelos (Pro Romans), Nuzzi (San Giovanni), Zancanaro (Tolmezzo), Vouk, Madrusan, Abdulaj (Trieste Calcio).

Sabato, ore 15

VALNATISONE – OL3
Filippo Capone (Trieste); Davide Turale (Udine), Asia Rizzo (Tolmezzo)

Domenica, ore 15

CHIARBOLA – PRIMORJE
Simone Gambin (Udine); Marco Marino (Basso Friuli), Stefano Melchiorre (Gorizia)

PRO CERVIGNANO – ZAULE
Davide Benedetti (Tolmezzo); Nicola Botto (Pordenone), Calogero Cravotta (Gorizia)

RISANESE – ISM GRADISCA
Nicola Menini (Udine); Antonio Monfregola (Monfalcone), Giovanni Masini (Gorizia)

SAN GIOVANNI – SISTIANA
Marco Pizzamiglio (Cormons); Diego Sokolic (Trieste), Daniele Carbone (Trieste)

TOLMEZZO – MLADOST
Matteo Giormani (Trieste); Paolo Casella (Pordenone), Alessandro Pecile (Tolmezzo)

TRIESTE CALCIO – PRO ROMANS
Giacomo Trotta (Udine): Flavio Pompeo Cifù (Basso Friuli), Donato Di Caprio (Basso Friuli)

VIRTUS CORNO – COSTALUNGA
Roberto Presotto (Pordenone); Matteo Aldrigo (Basso Friuli), Elia Banello (Monfalcone)

Claudio Mariani



 


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 08/02/2019
 

Altri articoli dalla provincia...



A GORIZIA - Grion sugli scudi

Finisce con la vittoria della Pro Gorizia, anche se solo per differenza reti, la “festa” del calcio isontino dedicata ad Agostino Moretto...leggi
18/08/2019














CANADA NEWS - Fvg, la parola al campo

TORONTO - Andiamo, è tempo di giocare. Pur coinvolta in diversi impegni di rappresentanza, la selezione regionale Under 17 del Friuli - Venezia Giulia non si &...leggi
04/07/2019


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,01966 secondi