Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Udine


RAPPR. UDINE - L'Under 17 trova pane per i suoi denti nell'Ol3

La squadra di Castagnaviz si è imposta 2-1 a Pavia di Udine sulla selezione di De Sabata al termine di una gara apprezzabile per intensità e trame di gioco



RAPPR. UDINE UNDER 17 - Ol3  1 - 2
Gol: Tiburzi, Marini, Panato
 
RAPPR. UDINE UNDER 17: Cantoni (Tullio), Quintero (Antares), Stazi (Barborini), Zanello, Zani (De Giorgio), Bellan (Rossi), Don (Zorzi), Tonini (Perosa), Prosperi (Federico), Onofrio (Paccagnin), Tiburzi. Allenatore: Sandro De Sabata.

Ol3: Di Nucci, Scaravetto, Bedin, Barazzutti, Rocco (Buttolo), Pontoni, Gregorutti, Panato (Bertossi), Cecchini, Mongelli, Marinig (Brovedani). Allenatore: Claudio Castagnaviz.

Pavia di Udine - Prosegue la marcia di avvicinamento della Rappresentativa Under 17 della Delegazione di Udine al Torneo delle Provincie. Ieri la selezione di De Sabata ha affrontato i pari età dell'Ol3 che militano nei regionali di categoria.
Si è assistito a una partita equilibrata, con un primo tempo molto ben giocato dalle due squadre, che si sono confrontate con notevole intensità. La Rappresentativa ha dovuto attendere una decina di minuti per trovare i movimenti corretti e la coesione tra i reparti. L’Ol3, dal canto, suo, ha messo in mostra un apprezzabile dinamismo e attraverso veloci ripartenze ha creato parecchie difficoltà alla retroguardia avversaria.
La squadra guidata da mister Da Sabata nella prima frazione ha saputo contenere la squadra avversaria e con trame offensive ben congegnate è riuscita ad andare alla conclusione in diverse occasioni, impegnando più volte il portiere Di Nucci. Nel secondo tempo, dopo il susseguirsi dei cambi, gli equilibri non sono cambiati e l’Ol3 ha fatto propria la sfida grazie a un'ottima conclusione che andava ad infilarsi all’incrocio dei pali e sulla quale nulla poteva l’estremo difensore Tullio.
Tra le file della Rappresentativa hanno brillanto in particolare il centrale difensivo Zanello, Don, Tiburzi e Paccagnin.

https://i.imgur.com/coByQ6i.jpg



 


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 19/04/2019
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,03139 secondi