Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Gorizia


BASKET - Campionati regionali, la Fip dice stop

Il numero uno Petrucci ha dichiarato conclusa la stagione 2019/2020. Il presidente del Friuli - Venezia Giulia, Giovanni Adami: “Decisione inevitabile. Ora, però, bisognerà valutare se considerare valide le attuali classifiche o annullare tutto”. Saltano anche le finali giovanili di giugno a Udine e Pordenone

Piano piano anche il mondo dello sport comincia a capire. Alla luce (ma sarebbe meglio dire del buio) della grave emergenza in corso e in attesa di deliberare sui destini di serie serie A1, A2 e B, il numero uno della Federazione Italiana Pallacanestro Giovanni Petrucci ha infatti deciso di dichiarare conclusa, per quanto concerne tutti i campionati regionali (attività giovanile e minibasket comprese), la stagione 2019/2020.

“Una decisione inevitabile - osserva il presidente regionale Giovanni Adami - visto quello che sta succedendo nel mondo e in Italia non poteva essere altrimenti. Questo, in linea di massima, è anche l‘orientamento di presidenti e dirigenti. Che sono giustamente preoccupati anche per gli scenari futuri.”

Quante categorie, nella nostra regione, chiuderanno anticipatamente i battenti?
“Cinque a livello senior: Serie C, Serie D, Promozione, Prima Divisione e Serie C femminile. Oltre, naturalmente, a tutta l’attività giovanile.”

Come verranno trattati i risultati acquisiti sino a questo momento?
“Esistono diverse filosofie. Qualcuno sostiene che bisognerebbe valutare solo il girone di andata, altri preferirebbero cancellare tutto. Certo, sarebbe stato più semplice decidere ad ottobre oppure a maggio piuttosto che in questa terra di mezzo. Nei prossimi giorni ne sapremo di più.”

Saltano, quindi, pure le finali maschili giovanili di Udine (Under 16 Eccellenza) e Pordenone (Under 14) previste per giugno?
“Purtroppo si. E questo è un bel danno per il nostro comitato. Ma non possiamo farci nulla.”

Novità nell’aria riguardo la serie A2? E quindi per l’Apu?
“Oserei dire che è il destino del secondo campionato nazionale è più vicino a quello della serie B (per la quale la Lega ha chiesto alla Fip di abbassare le serrande al 30 marzo, ndr) che della A1. Non voglio anticipare nulla, ma non mi stupirei se, pure in questo caso, arrivassimo ad una chiusura anticipata.”

https://i.imgur.com/q75u26a.jpg

https://i.imgur.com/EzqFNIe.jpg

https://i.imgur.com/Cyo0BQ8.jpg


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 27/03/2020
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,35202 secondi