Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Pordenone


FIUME BANNIA - Gabrielli: ufficializzati Prampolini e Di Lazzaro

Il direttore sportivo neroverde spiega il criterio che porterà alla squadra per la prossima stagione: "Confermeremo il blocco dell'anno scorso, affiancato da qualche tassello nuovo e dai giovani a partire da Fabbretto e Greatti"


Il Fiume Veneto Bannia è pronto a tuffarsi nella prossima stagione, nonostante i dubbi che il post Covid porta fisiologicamente con sè. Il direttore sportivo Roberto Gabrielli ci annuncia le ultime due firme ufficiali, con la riconferma di Prampolini e l'arrivo di Di Lazzaro, e ci parla dell'ambientamento del nuovo mister Bortolussi: "Lavoriamo sulla continuità nonostante il cambio d'allenatore. Lo staff tecnico è rimasto intatto e la rosa avrà poche modifiche, abbiamo annunciato il nuovo preparatore atletico Alessandro Sellan, mentre per la squadra cercheremo di puntellare il gruppo dell'anno passato".

BORTOLUSSI - "E' in attesa di capire quando si ripartirà. Le prime giornate sono state positive, mi sto interfacciando con lui, conoscendolo sempre meglio. Parliamo spesso anche con i giocatori più rappresentativi per amalgamare bene il gruppo con il mister. Purtroppo siamo in un momento in cui i punti di domanda sovrastano il resto. Noi come chiunque nel calcio dilettantistico speriamo che le date indicate siano confermate, ma c'è ancora da aspettare".

ACQUISTI - "Matteo Prampolini ci ha confermato che rimarrà con noi, dopo aver giocato qualche partita prima del Covid e Davide Di Lazzaro che era al Flaibano nella scorsa stagione. Sono due centrocampisti dall'indiscusso valore. Arriverà qualcun altro senza dubbio ma aspettiamo l'ufficialità, ripeto che gran parte della rosa sarà composta dal blocco dell'anno scorso come Rossetto, Mirolo, Iacono, Dassiè, Alberti, Furlanetto, Sellan, Manzato, eccetera. Ad affiancarli ci sarà un gruppo importante di giovani a partire da Fabbretto e Greatti che già giocavano con continuità nella passata stagione".

© RIPRODUZIONE RISERVATA

https://i.imgur.com/MWFq7y5.jpg

https://i.imgur.com/UK7JdYl.jpg

https://i.imgur.com/kEojHl9.jpg


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 17/07/2020
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,06809 secondi