Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Udine


PRIMAVERA - Una bella Udinese. E Fedrizzi riprende il Venezia

Ottima prova della squadra di Moras sul campo dei lagunari. Quinto pareggio stagionale e vittoria esterna ancora rimandata



Ancora il segno "x" sulla ruota di Udine. Per la quinta volta in questo strano campionato l’Udinese esce dal campo con la divisione della posta. Fino ad oggi sulle nove gare giocate la squadra di Moras ha dovuto spartire il bottino oltre il 50% delle volte e questo se per un verso deve essere consdierato un buon viatico considerata la giovane età della squadra, sul verso opposto lascia qualche segnale negativo sulla consistenza della rosa a disposizione. Il lavoro dell’ex tecnico del Cjarlins Muzane è notevole, i suoi dettami tattici permettono ai boys in maglia bianconera di sapersi districare sul campo con una logica ben precisa. Purtroppo la caratura non permette di più. Anche nella trasferta di Roncade, casa del Venezia, soprattutto nella ripresa Ianesi e soci sono andati molto vicini al successo pieno, ma come spesso accade non sono riusciti a tramutare in gol le occasioni create. 
Gol a freddo del Venezia al 3’. Palla in verticale dalla metà campo per Peresin che, davanti a Carnelos, deve solo depositare in porta. La reazione è immediata con una conclusione che sfila di poco sul fondo di Cucchiaro. Al 10’ ci prova Ianesi, ma la mira è troppo alta. Ancora Ianesi al 21’ prova la battuta in porta, è bravo Tonello a mettere in angolo.
La gara rimane intensa e da una parte e dall’altra non mancano le occasioni per cambiare il risultato. Ma bisogna attendere il minuto 73 per annotare il gol del pareggio friulano. Ripartenza bianconera, palla che arriva sui piedi di Fedrizzi. Il centrocampista, con il mancino, deposita in rete. Nei restanti minuti, prima Pinzi, poi Ianesi sfiorano il vantaggio.  

VENEZIA - UDINESE 1-1
Gol: 3': Peresin (V); 73': Fedrizzi (U)

VENEZIA: Tonello; Palsson (49' Bossi), Gabrieli, Poha, De Grandi; Bertolin (69' Marzocchi), Marchesan, Perissinotto (5' Abubakar); Scanferlato (69' Antinoro), Hansbegovic, Peresin (69' Stefani). All. Marangon

UDINESE: Carnelos; Cucchiaro, Maset, Cocetta, De Fabro; Pinzi, Rigo (62' Castagnaviz), Fedrizzi; Cum (45' Damiani), Ferla ( 62': Basha), Ianesi. All. Moras

ARBITRO: Giuseppe Emanuele Repace sez. Perugia.

NOTE - Ammonizioni: 71' Gabrieli (V), 79' Damiani (U). Recupero pt. 1’ . st. 5’.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Print Friendly and PDF
  Scritto da Gianpaolo Leonardi il 13/02/2021
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,08278 secondi