Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Udine


PRIMAVERA - L'Udinese chiude in bellezza

Successo bianconero ai danni del Parma. Un autorete e Ianesi in gol per i friulani. Nel finale Richard Basha fallisce un rigore. Sconfitta indolore per gli emiliani che conservano il secondo posto

UDINESE - PARMA 2 – 1
Gol: 23' Aut. Radu (U), 39' Ianesi (U), 84' Sits (P)

UDINESE: Piana (87' Bruno), Rossitto, Cucchiaro, Maset, Castagnaviz, Cocetta, Pinzi (70' Zuliani), Battistella (79' Basha R.), Basha S. (70' Garbero), Pafundi, Ianesi (79' Jaziri). All. Moras.

PARMA: Rinaldi, Radu (63' Luscietti), Cucci, Mallamo (31' De Rinaldis), Ankrah, Cipolletti, Kosznosvszky, Bassoli (63' Mir Garcia), Marconi (63' Sits), Traore, Napoletano. All. Veronese.

ARBITRO: Milone di Taurianova

NOTE - Ammoniti: 20' Kosznovszky (P), 44' Traore (P), 62' Bassoli (P), 68' Pinzi (U). Recupero 2’ – 5’.

FAGAGNA - Doveva essere una gara con il Parma proiettato verso la vittoria, per blindare la seconda piazza dal possibile sorpasso della Cremonese. Per i crociati si è trasformata in una sconfitta e in una grande paura in attesa di conoscere il risultato della gara tra i grigiorossi e il Chievo Verona. Per fortuna loro, in terra lombarda il Chievo è riuscito nell’impresa di battere la Cremonese, vanificando i sogni di gloria altrui. Gioisce quindi l’Udinese per la conquista della vittoria e gioisce anche il Parma che nei playoff per l’ammissione alla Primavera 1 dovrà sfidare il Napoli, terzo del rispettivo  girone. Nell’altro incrocio della post season la Cremonese se la vedrà con il Lecce.

Si parte con un primo squillo del Parma che al 17’ va in gol con Traore, ma il direttore di gara annulla per un presunto fallo di mano dello stesso giocatore. Vantaggio friulano al 23’: Pafundi dalla trequarti mette il pallone in area avversaria, dove Radu nel tentativo di rinviare anticipa il proprio portiere e spedisce il pallone nella propria porta. Il Parma inizia ad innervosirsi e non riesce a reagire e al 39’ incassa la seconda rete. Battistella lavora la palla e serve un prezioso assist per Ianesi, il quale si presenta in solitaria davanti a Rinaldi e lo supera.

Nella ripresa i gialloblù ospiti spingono sull’acceleratore per rientrare in partita, ma la difesa dei ragazzi di Moras fa ottima guardia. Nei minuti finali arriva la rete del 2-1 con Sits, lesto a farsi trovare pronto sul tocco smarcante di Traore. Il risultato non cambia più ma nel recupero un fallo di mano in area parmense è punito con un calcio di rigore. Dal dischetto Richard Basha, subentrato a Battistella, angola troppo mandando la sfera sul palo. L’Udinese chiude la stagione al settimo posto con 31 punti, frutto di 8 vittorie, 7 pareggi e 7 sconfitte. 

Gianpaolo Leonardi

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 29/05/2021
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,08475 secondi