Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Pordenone


UNITED PORCIA - Accordo formalizzato per mister e diesse

Il presidente Antonio Piscopo ha concluso l’accordo con il nuovo allenatore Franco De Maris. Assieme a lui arriva anche il nuovo direttore sportivo Emanuele Bellomo

Sono giorni frenetici in casa United Porcia in vista del primo, si spera regolare, campionato di Seconda categoria. La giovane formazione, nata inizialmente per prendere parte ai campionati femminili, ha cambiato volto ed ora dopo aver esordito lo scorso anno in Coppa Regione di Terza, calcherà i rettangoli verdi nella categoria superiore.
L’infaticabile  presidente Antonio Piscopo e i suoi collaboratori più stretti non sono rimasti con le mani in mano, nonostante la pandemia, mettendosi al lavoro per costruire una compagine per ben figurare. A tale scopo è stato scelto come tecnico Franco De Maris, negli ultimi due anni sulla panca del Pravis 1971. Un tecnico di lunga esperienza, che lo ha visto esordire in panchina nel 1986 a Torre. Da li un lungo percorso che lo ha portato a pilotare 3S Cordenons, Cordenonese, Villanova Pordenone, nuovamente 3S Cordenons con il successo in Terza categoria e la semifinale di Coppa Regione. Da li il passaggio all’Orcenico e, dopo tre annate, lo sconfinamento alla Vigor Cinto Caomaggiore, nel vicino Veneto, con il successo del salto in Seconda categoria e una finale di Coppa Regione. Infine nelle ultime due stagioni al Pravis 1971, purtroppo senza tangibili soddisfazioni per gli eventi che tutti purtroppo conosciamo.
Come detto, accanto a lui c’è l’esperienza di Emanuele Bellomo, uomo mercato con trascorsi in formazioni venete rientrato in provincia per dare una sostanziale mano alla giovane compagine dirigenziale. 

Gianpaolo Leonardi

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 18/07/2021
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,07062 secondi