Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Gorizia


PRO GORIZIA - Franti confermato: "Ci siamo chiariti, avanti tutta"

Il tecnico biancazzurro: "C'è stata qualche incomprensione, ma non abbiamo mai smesso di lavorare. La squadra? Siamo un cantiere aperto, arriverà ancora qualcuno, l'importante sarà farsi trovare pronti quando inizierà il campionato"

Fabio Franti era e continuerà a essere l'allenatore della Prima squadra della Pro Gorizia. L'ufficialità è arrivata e, con essa, sono state definitivamente silenziate le voci che parlavano di un possibile divorzio tra il tecnico e il club biancazzurro. Ieri la Pro Gorizia ha superato 3-0 nell'ambito del torneo di Premariacco l'Ol3 e Fabio Franti ha spiegato: "Dopo un paio di mesi abbiamo chiarito quello che c'era da chiarire e adesso proseguiremo in un lavoro che non si è mai interrotto e in un progetto al quale non ho mai smesso di credere. Certe voci possono dare fastidio, ma l'impegno e la voglia di migliorare non sono mai mancati; il presidente e il sottoscritto hanno ciascuno il proprio carattere, puntano sempre al massimo, c'è stata qualche incomprensione che però è ormai superata".
E sulla squadra: "Siamo ancora un cantiere aperto, mancano alcuni giocatori e, inoltre, la società mi ha promesso che arriverà ancora qualcuno. Stiamo lavorando bene, con serenità e unità di intenti. Per quel che riguarda la partita con l'Ol3, abbia sbagliato tanto e non siamo ancora in condizione; il campionato inizia il 19 settembre e dovremo farci trovare pronti per quella data. Stiamo lavorando tanto, la brillantezza arriverà al momento giusto".   

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 21/08/2021
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,20861 secondi