Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Udine


IL PERSONAGGIO - Bertossi, un congedo amaro: Comune insensibile

Dopo un quarto di secolo il mitico presidente dell'Ol3 si fa da parte. “Lascio una realta' sana, sportivamente ed economicamente. Ma l'Anninistrazione di Faedis non ci aiuta e non collabora. La convezione è scaduta, ci hanno detto che la nostra società è paragonabile a quella amatoriale...” E l’Ol3 Arena versa in condizioni pietose

“Sono stanco di lottare e non sopporto più tante cose” è il passaggio chiave della relazione letta durante l’assemblea della Asd Ol3 dall’ormai ex presidente Franco Bertossi, che conclude con un laconico: “Pertanto ho deciso di non ricandidarmi ”.
Si conclude un’era, un periodo storico che ha visto il mitico Presidente Bertossi come assoluto protagonista del calcio friulano: la stagione 22/23 non vede più il vulcanico presidente Bertossi a capo della società pedemontana.
La sorprendente decisione è stata annunciata durante l’assemblea annuale che chiudeva il ciclo triennale della Asd Ol3, la storica società di calcio che opera nei comuni di Faedis, Povoletto e Attimis in provincia di Udine.
La relazione finale è stata una occasione per ripercorrere una pezzo di storia del calcio dilettantistico regionale: “Il gruppo di partenza nel 1997/98 piano piano è cambiato e si è rinnovato. Siamo partiti dalla Terza categoria e siamo arrivati per due volte in Eccellenza". Ha illustrato Bertossi in assemblea: “Siamo partiti con due squadre nel settore giovanile ed ora abbiamo tutta la filiera. Devo ringraziare tutti i Dirigenti, Consiglieri, Tecnici, Preparatori tutti i giocatori di tutte le squadre nei diversi anni che hanno fatto crescere questa Società".
Una storia con molti motivi di soddisfazione, dunque, non ultimo la splendida annata appena trascorsa dalle due squadre di dilettanti (Juniores e Promozione): “Il settore dilettanti ha dato risultati eccellenti in quanto gli juniores Regionali hanno vinto in proprio girone nettamente, anche se erano presenti numerose società blasonate. La squadra di Promozione si è ben comportata arrivando 5a nel suo girone e disputando la finale di Coppa Italia, per la prima volta nella nostra storia".
Una realtà solida e sana, sportivamente e finanziariamente, ma che non sembra trovare estimatori tra gli amministratori del comune di Faedis: “Purtroppo devo far notare la scarsa sensibilità e collaborazione nei nostri confronti della Amministrazione Comunale di Faedis". Ha continuato Bertossi con una approfondita disanima dei rapporti con l’Amministrazione Comunale: “Stiamo operando in assenza di una convenzione per l’utilizzo dell’impianto di Faedis, con la precedente scaduta il 31 dicembre del 2021. Non è stata effettuata la manutenzione straordinaria dell’impianto di irrigazione che ha reso vana l’attività di risemina da noi svolta e finanziata e con una annata siccitosa appena trascorsa e che ha reso il fondo inadeguato a svolgere qualsiasi attività o partite ufficiali”.
“Ma non è finita” - così continua Bertossi - “Abbiamo dovuto intestarci le bollette di luce e gas come richiesto dalla Amministrazione Comunale ma senza nessun sostegno, con una previsione di una spesa di circa 9.000 euro solo per quest’anno”. E poi: “l’impianto di irrigazione del campo in erba sintetica non è completato e il campo stesso non è neanche omologato dalla Figc, oltre a lamentare una mancanza di manutenzione da quando è stato realizzato”.
Per chiudere il lungo "cahier de doleance" con note di colore che fanno intuire un marcato disinteresse dell’Amministrazione faedese dalle problematiche della società, impegnata a disputare campionati di vertice a livello regionale: “L’Assessore alle Associazioni, siccome il campo sportivo “Casteltersol” non è agibile, ha proposto di disputare gli incontri del campionato di Promozione nel campo parrocchiale di Campeglio o chiedere agli amatori di Faedis o di Attimis di giocare sul loro campo sportivo. Per non parlare poi del Sindaco di Faedis, che a suo tempo ci ha detto che la nostra Società per lui è uguale a quella degli amatori presenti sul territorio...”
Insomma, una situazione tutt’altro che serena, che ha definitivamente esaurito la disponibilità dell’ormai ex presidente nel presiedere il Consiglio Direttivo dell’Ol3, arrivando ad auspicare il mancato rinnovo anche della giunta comunale alle prossime elezioni della primavera 2023.
A breve il nuovo consiglio direttivo avrà il compito di trovare un nuovo presidente, pronto a raccogliere l’eredità del vulcanico Bertossi, che, ha assicurato, continuerà a fornire il proprio supporto.

https://i.imgur.com/jkl6dmA.jpgCARICA LA ROSA - Consigli utili per l'inserimento delle liste

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lincresciosa situazione in cui versa il terreno dell'Ol3 Arena è documentata dalle foto che pubblichiamo: il campo completamente "bruciato" il mese di luglio e lo stato dell'attuale "manto erboso".

https://i.imgur.com/RbE72EN.jpg

https://i.imgur.com/SAKJSJG.jpg

https://i.imgur.com/UZWlaCQ.jpg

https://i.imgur.com/wGlGK1L.jpg

ITALIAGOL – Importante aggiornamento dell’app per tutti i dispositivi

Disponibile per Android tramite Play Store e iPhone tramite Apple Store, basterà eseguire l’update per poter usufruire della nuova versione dell’applicazione per seguire tutte le notizie e ricevere i risultati in tempo reale di tutto il calcio dilettantistico locale

- DOWNLOAD PER IOS
- DOWNLOAD ANDROID

Rilasciato un importante aggiornamento di Italiagol, l’App che da 8 anni sta accompagnando la redazione e gli utenti di FriuliGol.it nell'aggiornamento di risultati e notizie del calcio giovanile, dilettantistico e amatoriale del Friuli- Venezia Giulia.

La nuova versione è disponibile per tutti i dispositivi Android ed è scaricabile tramite Play Store (clicca qui) e per gli iPhone scaricabile tramite Apple Store (clicca qui). Per chi ha già l'applicazione installata sarà solo necessario effettuare l'aggiornamento.

Importante: una volta installata la nuova versione, gli utenti che, oltre alla lettura di risultati e news, vorranno fornire aggiornamenti dei risultati delle loro squadre, dovranno effettuare il login, o la registrazione per chi non si è mai registrato. Disponibile anche il login via account Facebook, per iPhone anche via account Apple.

https://i.imgur.com/4z0SGul.png


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 21/09/2022
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,07232 secondi