Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Udine


UDINESE - Parla il tecnico Cioffi

Anche se i favori del pronostico pendono nettamente dalla parte dei piemontesi, i friulani ci proveranno...


Lunedì sera è in programma la  trasferta all'Allianz Stadium contro la Juventus, Gabriele Cioffi ha presentato in conferenza stampa la prossima gara di Serie A dell'Udinese. Anche se i favori del pronostico pendono nettamente dalla parte dei piemontesi, i friulani proveranno a portare punti a casa, di vitale importanza per la classifica.

Come sta la squadra?

"Sta bene, è una maratona e guardiamo ovviamente cosa fanno le altre ma siamo focalizzati sull'oggi e sul poter fare punti".

Quanto ti piace questo Lucca?

"Finché mi piace gioca, è determinato e svolge con attenzione i compiti difensivi. Ho una squadra che lotta per la salvezza e non può permettersi attaccanti indolenti".

Può essere una gara così difficile quella giusta per riuscire a riemergere?

"Può essere tutto, ogni partita può essere quella giusta per liberarci dalle zavorre, questa è la realtà. Affrontiamo la prima della classe non per classifica ma per mentalità, sono reduci dallo scivolone di San Siro e vorranno riscattarsi, ci faremo trovare pronti".

Lautaro Giannetti è riconfermato?

"Giannetti ha fatto bene quindi rigioca".

A che punto stanno Brenner e Davis?

"Per quanto riguarda Brenner parliamo di minutaggio e basta, mentre Keinan si è allenato tutta la settimana e lunedì sarà convocato".

A quanti punti ci si salva secondo te?

"40, nella nostra testa c'è questo".

Ferreira può salire largo a destra?

"È ancora un'opzione, è il vero dubbio che ho per domenica ma deciderò nelle prossime ore. I cambi ultimamente non hanno inciso concordo, non siamo una squadra che può permettersi ragazzi che entrano e che sono normali, per le ambizioni che abbiamo".

Success è stato male veramente?

"Sì, non c'è nessun caso."

Come interpreta questa partita?

"Abbiamo tanto da perdere e l'avversario non entrerà in campo sottovalutandoci. Siamo pronti a dar battaglia perché in questo campionato abbiamo visto che possiamo fare punti ovunque".

Okoye sta facendo bene, ma come si gestisce un veterano come Silvestri in settimana dopo aver perso il posto?

"La gestione vale per tutti quelli che non giocano, lui, come Lautaro Giannetti, come Payero, tutti devono aspettare come i cinesi in riva al fiume la loro occasione, poi se uno fa lo sciocchino chiaramente la sua occasione non la riavrà, ma lì vale per tutti e in tutte le squadre".

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 11/02/2024
 

Altri articoli dalla provincia...






PRIMA B - Tre giorni di sfide infuocate

Turno spezzatino, l'undicesimo di ritorno, nel girone B di Prima categoria. Si inzierà questa sera (ore 20.30) con il derby Mereto - Basiliano, un derby pepato ma soprattutto importante a liv...leggi
12/04/2024













Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,11902 secondi