Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Udine


PRIMA B - Tre giorni di sfide infuocate

Si parte stasera col derby Mereto - Basiliano: i neroverdi hanno assoluto bisogno di ritrovare la vittoria. Sabato andrà in scena Flambro - Deportivo, domenica la Manzanese ospiterà il Ragogna. Riflettori accesi su Union 91 - Rivignano, Serenissima - Centro Sedia, Grigioneri - Moruzzo, Fulgor - Nimis e Cussignacco - Diana



Turno spezzatino, l'undicesimo di ritorno, nel girone B di Prima categoria. Si inzierà questa sera (ore 20.30) con il derby Mereto - Basiliano, un derby pepato ma soprattutto importante a livello di classifica: i neroverdi hanno subito 8 sconfitte nelle ultime 9 uscite, perdendo tutto il margine di vantaggio accumulato nella gestione Zucco sulla zona rossa. C'è insomma bisogno di reagire e, soprattutto, dei 3 punti. Il Basiliano, però, ha ripreso la corsa in direzione dell'approdo play-off. 
Domani, sabato, con inizio alle 16.30, il Deportivo scenderà a Flambro per andare a caccia di una vittoria indispensabile nella corsa ai play-off: vietato però sottovalutare i viola, che proprio una settimana fa hanno rallentato la marcia del Rivignano

Domenica sono in programma le restanti 6 gare, tutte con ricadute di classifica rilevanti. Spiccano nella zona nobile Union 91 - Rivignano e Serenissima - Centro Sedia, insieme naturalmente a Manzanese - Ragogna, match insidioso per la prima della classe, che fin qui però ha messo in mostra una continuità di rendimento invidiabile: all'andata, comunque, i rossoblù riuscirono a far gara pari con l'attuale capolista.
Per quel che riguarda la bagarre salvezza, invece, i match chiave saranno Grigioneri - Moruzzo e Fulgor - Nimis, da affrontare come se fossero delle finali. Per il Nimis si tratta dell'ultimo scivoloso appiglio per non dover alzare in anticipo bandiera bianca. 

Alle ore 16.30 chiuderà il programma Cussignacco - Diana, ossia terza contro terzultima: sarà battaglia su ogni pallone, in una sfida che per i biancorossi udinesi è fondamentale e per i biancocelesti ospiti è addirittura vitale.  

*******

PROGRAMMA e GARE (undicesima di ritorno)

Venerdì, ore 20.30

MERETO - COMUNALE BASILIANO
Carlo Biasutti (Pordenone)

Sabato, ore 16.30

POLISPORTIVA FLAMBRO - DEPORTIVO FC
Biagio Carannante (Gradisca d'Isonzo)

Domenica, ore 15.30

CUSSIGNACCO - DIANA (ore 16.30)
Francesco Baratto (Udine)

FULGOR - NIMIS

Nicola Barbui (Pordenone)

GRIGIONERI SAVORGNANO - MORUZZO

Dario Romano (Udine)

MANZANESE - RAGOGNA

Davide Pignatale (Pordenone)

RIVIGNANO - UNION 91

Manuel Sonson (Gradisca d'Isonzo)

SERENISSIMA PRADAMANO - CENTRO SEDIA

Luca Giovannelli Pagoni (Pordenone)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 12/04/2024
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,15344 secondi