Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Trieste


BASKETA A2 - Gara bis per Trieste

Altra gara esterna per il team triestino

La Pallacanestro Trieste ha mostrato una delle sue (pochissime) migliori versioni esterne nella prima sfida dei play-off contro la Reale Mutua Torino e l’ha spuntata senza pagare un secondo quarto negativo (a fronte degli altri tre positivi), portando ora i book-makers a darla al 60% per il passaggio del turno. La “serie” proseguirà intanto a partire dalle 20.30 di martedì 7 maggio al palasport Gianni Asti di viale Burdin. Gli arbitri saranno Enrico Nale Boscolo di Chioggia, Salvatore Nuara di Treviso e Alberto Perocco di Ponzano Veneto. Avranno il supporto della segnapunti Sabrina Zongoli di Moncalieri, della cronometrista Elisabetta Dellatorre di Alba e dell’addetta ai 24 secondi Sara Maria Federica Barcellona di Mondovì. Poi si giocherà venerdì sera al PalaTrieste, dove ci si aspetta una buona presenza di pubblico.

Così il tecnico del team triestino Jamion Christian: “Ora ci aspetta un’altra sfida. Passerà la serie chi troverà il miglior equilibrio tra attacco e difesa”.

E sul versante torinese il tecnico Franco Ciani ha commentato nel post-gara della prima sfida: “Forse vi eravate dimenticati, che Trieste è tra le favorite di questo campionato. Ha un organico importante, pensate che nella rotazione dei senior ha lasciato fuori Campogrande che ha alle spalle campionati di A1. Menalo è rimasto  in campo 49 secondi, uno come Bossi sette minuti. Trieste ha la possibilità di scegliere tra undici giocatori che sarebbero tutti titolari in parecchie altre squadre di A2. Ha grande fisicità e può permettersi di spendere falli senza risentirne. Kennedy zero punti domenica? Un (giocatore) Usa non può non dare punti, soprattutto quando il suo pari-ruolo avversario ne fa 27....”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 07/05/2024
 

Altri articoli dalla provincia...







BASKET A2 - Trieste in cerca del bis

Cantù ha esperienza, chili e centimetri (tanto da essere abile a rimbalzo) oltre ad avere qualità sia offensive che difensive. Il suo play Anthony Hickey &egr...leggi
06/06/2024












Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,17188 secondi