Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Udine


IL CASO - Torviscosa, niente Giovanissimi. Bertoli: vi spiego perché

La squadra biancazzurra doveva esordire domenica con la Pro Cervignano, ma è stata ritirata. Il responsabile del vivaio: "Ci abbiamo provato fino all'ultimo, ma ci hanno portato via troppi ragazzi. Sono ferite che lasciano il segno"

Il Torviscosa dice addio ai Giovanissimi. Per quest'anno, naturalmente. La decisione è motivata dalla ristrettezza della rosa a disposizione del tecnico Michele Gammariello: i ragazzi rimasti si contano sulle dita di una mano per cui i biancazzurri non si sono presentati alla prima del campionato provinciale della Delegazione di Gorizia nella quale avrebbero dovuto affrontare la Pro Cervignano. Ora il dado è tratto con il ritiro ufficiale della formazione giovanile del glorioso club della Bassa. 
In un lettera spedita a Friuligol un appassionato critica la società biancazzurra per quello che è accaduto definendo "tragicomica (se non ci fosse da piangere...) la vicenda che ha visto protagonisti i poveri ragazzi della mai allestita squadra Giovanissimi, che dopo promesse ferragostane e rassicurazioni settembrine a calciatori e genitori e un mese di allenamenti in soli 7 componenti, non ha mai visto la luce", lamentando un deficit quando meno comunicativo e di trasparenza, fino a chiudere la missiva scrivendo: "E' bello però constatare come dei ragazzini di 12 e 13 anni abbiano loro, per una volta, insegnato la dignità e la professionalità a chi quest'anno ne festeggia 75", ossia la società biancazzurra. 
Perché si è arrivati fino a questo punto? 
Lo spiega il responsabile del settore giovanile del Torviscosa, l'appassionato Fabio Bertoli, amareggiato e arrabbiato per l'accaduto: "Per me è una ferita aver dovuto ritirare la squadra, ma non potevamo fare altrimenti. Colpe? Non penso che si possano definire colpe il fidarsi delle promesse dei genitori e di chi avrebbe dovuto aiutarci e invece non lo ha fatto. Noi, qui, non andiamo nelle case a reclutare giocatori, a portarli via dalle altre società. Sono situazioni che non riguardano solo il Torviscosa e che purtroppo si ripetono di anno in anno. So che la squadra Giovanissimi era pronta, che mister Gammariello aveva cementato il gruppo a giugno quando aveva portato i ragazzi in Salento, a disputare un importante torneo. E' stata un'esperienza formidabile alla quale hanno partecipato pure numerosi genitori. Invece, alla ripresa degli allenamenti abbiamo constatato che parecchi ragazzi si erano accasati altrove e, in particolare, alla Sangiorgina. Purtroppo, molti genitori sono convinti di avere in casa dei potenziali campioni, salvo poi vedere che i propri figli non vengono neanche fatti giocare... Abbiamo cercato di correre ai ripari fino all'ultimo secondo utile, ma non è stato possibile mettere insieme una rosa numericamente adeguata a disputare il campionato. Sono dispiaciuto per i giovani che si sono allenati in queste settimane e per il tecnico che si è speso tantissimo e che faremo in modo continui a collaborare con noi perché assolutamente se lo merita". (a.m.)

@RIPRODUZIONE RISERVATA

Tutti i campionati Regionali in DIRETTA LIVE!
Scarica gratuitamente la nuova App ItaliaGol 

Link per Android
Clicca qui

Link per Apple
Clicca qui


Con la APP di FRIULIGOL sul tuo smartphone, oltre a leggere le news pubblicate quotidianamente sul sito www.friuligol.it, trovi tutti i campionati del Friuli - Venezia Giulia, dalla Serie A, ai dilettamti  il calcio a 5, il campionato Carnico  gli amatori e tutto il calcio giovanile.
Con la APP puoi seguire la tua squadra e il tuo campionato in tempo reale. Aggiornamenti disponibili su Desk - Mobile.


http://i.imgur.com/WqvPRi6.jpg

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 26/09/2017
 

Altri articoli dalla provincia...


































Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,87568 secondi