Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Pordenone


SERIE D - Il Cjarlins ipoteca la D. Il Tamai torna a casa con un punto

Gli udinesi espugnano Abano con le reti di Smrtnik e Dussi. Maccan non basta alle furie per espugnare Arzignano


Con trentanove punti nel forziere il Cjarlins Muzane è vicinissimo alla salvezza dopo aver espugnato Abano per 2-0 con le reti di Smrtnik nel primo tempo e di Dussi nella ripresa. De Agostini può guardare alle ultime gare con una certa serenità e soprattutto con il morale a mille, che in un finale arroventato di stagione diventa un particolare fondamentale.
Non si può dire lo stesso per il Tamai, anche se il pari strappato ad Arzignano, va accolto a braccia aperte dopo una serie di sconfitte piuttosto imbarazzanti e serve per tenere accesa la fiammella della speranza, in vista di un rush finale da vivere con il fiato sospeso. A segno per le furie Maccan, a cui risponde il vicentino Raimondi prima dell’intervallo con una rete inizialmente annullata, poi convalidata dopo le vivaci proteste dei padroni di casa.
La giornata ha registrato il ritorno in vetta solitaria della Virtus Vecomp capace di prendersi i tre punti a Montebelluna con una rete di De Marchi e lasciarsi alle spalle il Campodarsego fermato sul nulla di fatto a Mantova.
Rimanendo in zona playoff, tris vincente dell’Este a Noale, che inguaia i veneziani e permette ai padovani di consolidarsi al quarto posto. Trasferendoci nelle zone a rischio, punto prezioso per la Liventina capace di fermare l’Union Feltre , che insieme al Tamai è l’unica delle pericolanti a muovere la classifica. Passo falso della Clodiense a Legnago che mette i veronesi fuori dalla lotta e lascia i chioggiotti ancora nelle ambasce. Tonfo anche dell’Ambrosiana a Belluno, sconfitta per 3-1. Un risultato che rianima il Tamai, ora a sole quattro lunghezze dagli scaligeri e sei dalla salvezza diretta.
Infine eclattante vittoria dell’Adriese nel derby del Polesine contro il Delta Porto Tolle con un secco 3-0 con le realizzazioni di Bellemo, Marangon e Rosati tutte nella ripresa.

Tutti i campionati Regionali in DIRETTA LIVE!
Scarica la nuova App ItaliaGol

Link per Android
Clicca qui

Link per Apple
Clicca qui

 

Con la APP di FRIULIGOL sul tuo smartphone, oltre a leggere le news pubblicate quotidianamente sul sito www.friuligol.it, trovi tutti i campionati del Friuli - Venezia Giulia, dalla Serie A, ai dilettamti  il calcio a 5, il campionato Carnico  gli amatori e tutto il calcio giovanile.
Con la APP puoi seguire la tua squadra e il tuo campionato in tempo reale. Aggiornamenti disponibili su Desk - Mobile.

http://i.imgur.com/WqvPRi6.jpg

 


Print Friendly and PDF
  Scritto da Gianpaolo Leonardi il 08/04/2018
 

Altri articoli dalla provincia...


































Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,85350 secondi