Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Gorizia


ECCELLENZA - Chions campione. Manzanese, Ronchi e Virtus accelerano

Superando 4-1 il San Luigi la squadra di Lenisa è diventata matematicamente imprendibile in testa alla classifica. In coda, Union Pasiano retrocesso e Ol3 quasi. Il Fontanafredda torna in zona play-out


Dopo gli anticipi di ieri (metà del programma), è stata completata la dodicesima di ritorno in Eccellenza. E sulla ribalta è salito in maniera definitiva il Chions, che ha matematicamente conquistato la vittoria finale e, con essa, la storica promozione in serie D. La squadra di Alessandro Lenisa ha messo in cassaforte il primato superando 4-1 il San Luigi, che nella trasferta in casa della prima della classe (dove i gialloblù hanno fatto quasi il pieno di punti: tutti successi, tranne un pareggio e un ko) si giocava l'ultima possibilità di inserirsi nella lotta per il posto d'onore. La sfida si è risolta nella ripresa, dopo il nulla di fatto maturato al termine dei primi 45'. Nel giro di una manciata di minuti colpivano due volte ciascuno Dimas (anche un rigore) e Facca, mentre la fiammata di Carlevaris non bastava a tenere a galla i biancoverdi di Sandrin. Chions a +12 sul tandem Lumignacco-Torviscosa e quindi imprendibile a 270' dal traguardo. San Luigi a -7 dalle squadre di Zanuttig e Vittore, un distacco sostanzialmente incolmabile considerato che gli avversari a cui recuperarlo sono due. 
Giochi fatti al vertice e in coda. Col pareggio di ieri l'Union Pasiano è matematicamente retrocesso, e con il ko di questo pomeriggio l'Ol3 lo è quasi. Gli arancione di Candon hanno perso la gara da ultima spiaggia con il Ronchi, soccombendo al 90' quando la rete di Di Matteo ha permesso alla formazione di Franti di imporsi 1-0. Ol3 che precipita a -14 dalla quint'ultima, la Virtus Corno, mentre il Kras è lontano 8 lunghezze. E' dunque praticamente sfumato anche l'appiglio dei play-out. Dal canto suo, il Ronchi ha messo l'ipoteca sulla permanenza in categoria, considerando che i punti di margine sul Fontanafredda sono adesso 5 e che in mezzo ci sono anche Virtus Corno e Tricesimo.
Chi si è messa al riparo da brutte sorprese è la Manzanese, balzata a quota 38 grazie alla vittoria interna sul Fontanafredda: l'ex Osso ha messo in difficoltà gli arancione di Bertino, colpendo dopo 17', ma nel finale (72' e 82') la doppietta di Lius della Pietà permetteva ai seggiolai di imporsi 2-1 e di completare un vero e proprio capolavoro.
Tornano sotto acqua, invece, i rossoneri di Stoico, che oggi come oggi dovrebbero disputare il play-out con il Kras. Infatti, la Virtus Corno ha superato nuovamente in classifica il Fontanafredda, andando a imporsi 1-0 nella tana dei carsolini fornendo una notevole prova di maturità: la rete del successo è stata firmata al 65' da Mosanghini.  

https://i.imgur.com/fSGCzZ3.jpg

Tutti i campionati Regionali in DIRETTA LIVE!
Scarica la nuova App ItaliaGol

Link per Android
Clicca qui

Link per Apple
Clicca qui

 

Con la APP di FRIULIGOL sul tuo smartphone, oltre a leggere le news pubblicate quotidianamente sul sito www.friuligol.it, trovi tutti i campionati del Friuli - Venezia Giulia, dalla Serie A, ai dilettamti  il calcio a 5, il campionato Carnico  gli amatori e tutto il calcio giovanile.
Con la APP puoi seguire la tua squadra e il tuo campionato in tempo reale. Aggiornamenti disponibili su Desk - Mobile.

http://i.imgur.com/WqvPRi6.jpg

 


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 22/04/2018
 

Altri articoli dalla provincia...


































Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,91137 secondi