Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Udine


ESPERIA '97 - Nuovo presidente puntando sul salto di qualità

Federico Bernardis succede a Diego Bernardis: "Porte aperte a tutti i ragazzi, ma cercando una crescita tecnica individuale e di squadra". Presentazione a settembre insieme al Cjarlins Muzane. Allievi nei regionali?

Vai alla galleria

Cambio della guardia alla presidenza dell'Esperia '97, la società pura con base a Mortegliano diventata un caso unico a livello regionale. Il club azzurro ha salutato il passaggio di consegne tra lo storico massimo dirigente Diego Bernardis e il successore Federico Bernardis: il cognome è lo stesso, ma non c'è parentela tra due autentici personaggi. 
L'avvicendamento al timone del sodalizio segnala, in particolare, l'ulteriore cambio di passo deciso dalla dirigenza dell'Esperia, come sottolinea lo stesso Federico Bernardis: "Puntiamo ad abbinare agli aspetti sociali e formativi anche quelli più prettamente tecnici, ponendoci tra gli obiettivi da perseguire una crescita qualitativa individuale e, perché no, di competitività a livello di singole squadre come riscontro ai grossi investimenti compiuti da chi sostiene la società. Le collaborazioni importanti, gli stage, i tornei organizzati, la qualità degli staff tecnici che mettiamo a disposizione dei tesserati sono tutti elementi distintivi di questa nuova fase della vita dell'Esperia".
Aggiunge il neo presidente: "Non facciamo selezione, le porte erano e restano aperte a tutti i ragazzi, ai quali desideriamo regalare le migliori possibilità di emergere e di migliorarsi in un ambiente sereno che li aiuti a crescere come calciatori ma, soprattutto, come persone".
Federico Bernardis è stato convinto ad assumersi la nuova responsabilità dall'amico Gianluca Zanutta: "Sono il classico papà che decide di impegnarsi seguendo inizialmente i figli, nel mio caso due, il più piccolo dei quali milita all'Esperia nel gruppo dei Pulcini 2008. Sono tanti, del resto, i genitori che qui da noi sono diventati dirigenti e dedicano parte del loro tempo a questa società che Gianluca e Vincenzo Zanutta e gli altri soci vogliono portare in alto. C'è un progetto comune che ci lega al Cjarlins Muzane tanto che a settembre presenteremo insieme l'attività giovanile dei due club i quali arrivano in totale a 400 tesserati. Ci aspetta una stagione importante e da cui ci attendiamo molto: schiereremo formazioni in tutte le categorie, dai Tigrotti agli Allievi. Siamo inoltre in attesa di vedere se si materializzerà una promozione nei regionali... Qualche possibilità c'è, ma se non dovesse arrivare il salto, proveremo a conquistarlo sul campo di gioco".  

https://i.imgur.com/LaWINdy.gif

https://i.imgur.com/H8ZMPy5.jpg

Tutti i campionati Regionali in DIRETTA LIVE!
Scarica la nuova App ItaliaGol

Link per Android
Clicca qui

Link per Apple
Clicca qui

 

Con la APP di FRIULIGOL sul tuo smartphone, oltre a leggere le news pubblicate quotidianamente sul sito www.friuligol.it, trovi tutti i campionati del Friuli - Venezia Giulia, dalla Serie A, ai dilettamti  il calcio a 5, il campionato Carnico  gli amatori e tutto il calcio giovanile.
Con la APP puoi seguire la tua squadra e il tuo campionato in tempo reale. Aggiornamenti disponibili su Desk - Mobile.

http://i.imgur.com/WqvPRi6.jpg

Galleria fotografica
Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 08/08/2018
 

Altri articoli dalla provincia...


































Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 1,36201 secondi