Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Pordenone


SECONDA A - La Tilaventina si è ritirata dal campionato

La decisione presa ieri sera e comunicata alla Figc. Il presidente Luchin: "Troppo pochi i giocatori per proseguire la stagione. Abbiamo deciso di fermarci adesso per ridurre al minimo i problemi arrecati alle altre squadre e alla regolarità del torneo. Proseguiremo regolarmente l'attività a livello giovanile"



La voce è confermata: la Tilaventina non proseguirà il campionato di Seconda categoria, con il girone A che resterà a 15 squadre. Lo ha deciso ieri sera il direttivo del club rosa e azzurro, che ha comunicato la sofferta novità alla Federcalcio. Spiega il presidente Alvario Luchin: "Altro non potevamo fare, già eravamo ridotti all'osso, altri ragazzi hanno dato forfait, ragion per cui la decisione di gettare la spugna è risultata inevitabile. Dispiace, chiaramente, l'amarezza è notevole, una serie di situazioni hanno progressivamente amplificato le difficoltà già presenti in estate; abbiamo scelto di fermarci adesso, nella sosta tra andata e ritorno, cercando così di ridurre al minimo gli inconvenienti di tale passo e di non condizionare la regolarità del campionato. La Tilaventina, del resto, è una società attenta soprattutto agli aspetti sociali e, inoltre, proseguiremo regolarmente l'attività a livello giovanile visto che abbiamo una settantina e passa di ragazzi tesserati. Poi, vedremo il futuro cosa ci riserverà". 
Nel girone d'andata la Tilaventina aveva ottenuto un solo punto, frutto del pareggio con il Valeriano (1-1). Ora la parola passerà al Giudice sportivo per le deliberazioni del caso.



 


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 09/01/2019
 

Altri articoli dalla provincia...






PRIMA A - Rivoluzione al Vallenoncello

Quando tutti al Vallenoncello si aspettavano il prolungamento del rapporto con mister Michele Gallini, artefice dell’impresa titanica di aver portato in salvo la squadra...leggi
12/06/2019













Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,02682 secondi