Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Gorizia


PROMO B - Piscopo gela la Forum Julii

La squadra di Sepulcri si impone di misura su quella di Marin, allungando in classifica non solo sui ducali, ma anche su Sevegliano e Ufm

FORUM JULII-JUVENTINA 0-1
Gol: 54’ Piscopo

FORUM JULII: Lizzi, Maestrutti, Cantarutti, Degano (65’ Marcuzzi), De Nardin, Cudicio, Bric, Ponton, Pines Scarel (57’ Martinovic), Filippo, Andassio - All. Gian Luca Marin.

JUVENTINA: Gregoris, Trevisan, Celcer, Racca, Russian, Černe, Hoti, Cuca, Selva (84’ Marini), Piscopo (82’ Kerpan), Cocolet - All. Nicola Sepulcri.

ARBITRO: Stefano Zilani sez. Trieste. Assistenti: Diego Sokolic (Trieste) e Omar Bignucolo (Pordenone).

NOTE - Ammoniti: 30’ Cantarutti, 57’ Ponton, 63’ Cocolet, 87’ Celcer. Calci d’angolo: 4-3. Recupero: 0’ - 0’.

Battendo di misura la Forum Julii per 1-0 e grazie alla contemporanea sconfitta casalinga del Sevegliano ed al pareggio dell'Ufm, la Juventina dà uno strappo alla classifica che potrebbe rivelarsi definitivo in un girone nel quale governava sovrano l’equilibrio. Decide la gara Marco Piscopo nella ripresa con una giocata cercata, voluta, che ha trovato la colpevole complicità di Lizzi, non perfettamente posizionato, che però ha avuto la capacità di tenere in partita i suoi negando il raddoppio sul tentativo ravvicinato di Hoti. Tardiva la reazione dei padroni di casa che, a tempo scaduto, però vanno a pochi centimetri dal pari.

È un inizio dal ritmo piuttosto lento, le squadre si annusano, si studiano, visto la posta in palio si rispettano. Gli ospiti giocano per portare a 7 i punti di distacco in classifica, la Forum per accorciare sulla prima della classe. I primi a rompere gli indugi sono gli ospiti, all’8’, con un gran tiro di Černe dai 25 metri, Lizzi vola e salva in corner.
Sul fronte opposto Luca Filippo, tra i più positivi dei suoi, prova a scaldare il suo mancino al 14’ prendendo d’infilata Trevisan, con la palla sul sinistro per mirare al bersaglio grosso; provvidenziale quanto decisiva risulta la deviazione in corner con la palla ben indirizzata all’incrocio dei pali.
Partita equilibrata, giocata in modo piuttosto confuso a metà campo: le due squadre si temono e lasciano veramente poche occasioni da giocare in attacco. Bisogna aspettare il minuto 35 per una conclusione verso la porta. Ci provano gli ospiti con una inzuccata in corsa di Piscopo che esce poco lontano dal palo alla destra di Lizzi. Chiude il primo tempo in attacco la Juventina, Selva da buona posizione mastica la conclusione al termine di una bella azione di prima, e sul fischio Cocolet manca la deviazione sottoporta su invitante assist di Hoti. Squadre al riposo con il risultato fermo sullo 0-0.

Il secondo tempo si apre con una gran conclusione di Filippo, murata dalla difesa ospite, poi Bric sullo scarico di Cantarutti cicca la conclusione versa la porta difesa da Gregoris. Al primo vero affondo passano in vantaggio gli ospiti. 9’ della ripresa, Cocolet difende palla all’altezza del cerchio di metà campo, poi serve a sinistra Piscopo che vede Lizzi mal posizionato e lo impallina con una perfetta traiettoria che si spegne all’incrocio dei pali dove il portiere cividalese non può proprio arrivare. Il vantaggio raggiunto regala nuove energie alla squadra di Sepulcri, che va vicinissima al raddoppio al 62’: ottima l’opposizione di Lizzi sul tiro ravvicinato di Hoti.
La reazione della squadra di Marin è tutta nel tiro di Filippo, che su piazzato da una trentina di metri viene arpionato da Gregoris. Attacca a testa bassa la Forum Julii nel tentativo di rimettere la partita in parità, ma lascia spazio alle pericolose ripartenze degli ospiti, che non riescono a chiuderla con il neo entrato Kerpan, che da buona posizione mette a lato lasciando la possibilità all’occasione del pareggio che si presenta allo scadere dei 90’ regolamentari: nella mischia ed il batti e ribatti in un fazzoletto di terreno in area piccola la spunta Gregoris che salva porta e risultato proprio nella giornata in cui il Sevegliano cede di fronte al Tolmezzo e l’Ufm non va oltre al pari contro il Santamaria.

Antonino De Blasi

© RIPRODUZIONE RISERVATA

https://i.imgur.com/girlSXW.jpg

https://i.imgur.com/WwvO1Ev.jpg

ITALIAGOL – Importante aggiornamento dell’app per tutti i dispositivi

Disponibile per Android tramite Play Store e iPhone tramite Apple Store, basterà eseguire l’update per poter usufruire della nuova versione dell’applicazione per seguire tutte le notizie e ricevere i risultati in tempo reale di tutto il calcio dilettantistico locale


- DOWNLOAD PER IOS
- DOWNLOAD ANDROID
Rilasciato un importante aggiornamento di Italiagol, l’App che da 8 anni sta accompagnando la redazione e gli utenti di FriuliGol.it nell'aggiornamento di risultati e notizie del calcio giovanile, dilettantistico e amatoriale del Friuli- Venezia Giulia.

La nuova versione è disponibile per tutti i dispositivi Android ed è scaricabile tramite Play Store (clicca qui) e per gli iPhone scaricabile tramite Apple Store (clicca qui). Per chi ha già l'applicazione installata sarà solo necessario effettuare l'aggiornamento.

Importante: una volta installata la nuova versione, gli utenti che, oltre alla lettura di risultati e news, vorranno fornire aggiornamenti dei risultati delle loro squadre, dovranno effettuare il login, o la registrazione per chi non si è mai registrato. Disponibile anche il login via account Facebook, per iPhone anche via account Apple.

https://i.imgur.com/SbPjIYq.jpg

https://i.imgur.com/4z0SGul.png

NOVITA’ – Ecco l’app ItaliaGol, oltre 100 campionati a portata di mano

News e aggiornamenti in tempo reale su tutti i campionati della regione, comodamente sul tuo smartphone

Da oggi disponibile su tutti gli store l’app di ItaliaGol, completamente nuova e rinnovata per restare al passo con i tempi.
Un aggiornamento necessario, dopo il boom della precedente versione, che aveva toccato la cifra record di 18.000 downloads nel solo Friuli Venezia Giulia. Il tutto in attesa del lancio del nuovo sito, che sbarcherà sulla rete prima della prossima stagione sportiva.
Con l’app ItaliaGol news, informazioni ed aggiornamenti dei risultati di oltre cento campionati regionali, in tempo reale e sempre a portata di mano su ogni smartphone.
Disponibile su tutti gli store, basterà scaricarla per essere sempre sul pezzo per quanto riguarda il calcio del Friuli-Venezia Giulia a trecentosessanta gradi con facilità, immediatezza e comodità. Non perderti tutto il bello del calcio regionale, scarica l’App ItaliaGol!


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 16/04/2022
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,09177 secondi