Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Udine


LCFC CALIDARIUM D - Pozzuolo e La Botte gol e proteste

Termina con un pari l’atteso big match di giornata tra prima e seconda in classifica. I locali si portano sul 2-0 grazie alla doppietta di Lancerotto, ma poi subiscono la rimonta degli ospiti, bravi ad approfittare delle incertezze degli avversari

Si chiude in parità 2- 2,  il big-match della 12^ giornata del girone Calidarium D tra Pozzuolo e V.G. La Botte. La capolista parte meglio e crea diverse occasioni, soprattutto con Fabris che però pecca di troppa frenesia e non riesce a capitalizzare. Nel finale di primo tempo gli sforzi dei locali vengono comunque ricompensati con il gol di Lancerotto, che risolve una mischia in area e fa 1-0.

In avvio di ripresa il bomber di casa raddoppia con un bel tiro da dentro l’area su cui il portiere ospite non può nulla. Quando tutto sembra andare per il meglio la retroguardia del Pozzuolo si complica la vita e nel giro di mezz’ora si lascia andare a due incredibili leggerezze che costano carissimo. Prima un’incomprensione tra portiere e centrale di difesa favorisce Cela, bravo a recuperare il pallone e segnare di rapina, e poi Dorlì si ritrova lasciato colpevolmente troppo libero di prendere la mira da pochi passi, siglando il gol del 2-2. Nel finale forcing scatenato dei padroni di casa, che però si schiantano contro l’ottimo numero 1 avversario, formidabile nel deviare sulla traversa il tiro a botta sicura di Peressutti.

Si chiude quindi con un pareggio la gara, risultato che sorride agli ospiti, ora ad appena un punto dalla vetta e con una gara ancora da recuperare. Campionato apertissimo con la Coop Premariacco, che si trova ora a due lunghezze dal primo posto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 16/05/2023
 

Altri articoli dalla provincia...













COPPA GERETTI - Tutti a caccia del Depover!

I vari Campionati, nel Geretti, sono terminati con i verdetti decisi per la prossima stagione, con l’attesa finalissima di giugno per il titolo di Campioni degli Over 39 tra Depover e...leggi
12/04/2024






Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,12349 secondi