Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Gorizia


LCFC ANTICIPI - Venerdì di passione per moltissime squadre

Ultima giornata in molti gironi del Collinare, con gli occhi puntati in ottica salvezza nell’Oro B per quanto riguarda le sorti di San Lorenzo e Chiasiellis, mentre nell’Argento A l’Ars Calcio deve vincere per sperare di evitare la retrocessione e, allo stesso modo, situazione intricatissima anche nel girone B



Dopo una lunga annata ricca di spettacolo, divertimento e tante reti in ogni giornata nelle varie Divisioni del Collinare, si è giunti al week-end dove si chiuderanno i campionati con alcuni verdetti già decisi e altri ancora aperti per molte compagini.

Nell’Oro A rimane aperta solo la questione salvezza con i Warriors chiamati al successo e dovranno anche sperare nel passo falso dell’Union o nella sconfitta del San Gottardo. In questa serata, invece, chiuderanno le loro fatiche Tolmezzo e Pozzuolo, entrambe compagini tranquille a metà classifica con i carnici a una lunghezza di distacco dagli avversari e con l’intento di provare a sopravanzarli.

Più anticipi nell’Oro B con una situazione ancora più intricata per non retrocedere, dove quattro squadre sono ancora in pericolo, dove solo una soccomberà. I Galli, vincendo il loro recupero, possono ancora ambire ad evitare il declassamento nella Categoria inferiore e guarderanno con attenzione ad alcune contese odierne. Gli Amatori San Lorenzo contro la capolista Cormòns e il Chiasiellis con il Fossalon dovranno vincere per essere certe della salvezza, mentre al San Marco (di scena il giorno dopo contro il San Marco Drink Team) basterà un punto per festeggiare la permanenza. Gli altri match sono Lokomotiv – San Vito al Torre con gli ospiti già certi della promozione e il fanalino di coda Gonars ad ospitare lo Staranzano.

Per quanto concerne l’Argento, nel raggruppamento A l’Ars Calcio, rinfrancato dal successo nel recupero contro il Drenchia Grimacco ora ufficialmente retrocesso, cercherà un nuovo successo per mettere pressione al Venzone e sperare in una clamorosa salvezza. L’avversario sarà il Dignano già certo della salita nella Divisione Oro in virtù del successo nel recupero contro i Gunners e con la testa proiettata alla prossima esaltante stagione. Importante chance per la compagine di Buja per portare tensione al Venzone che se la vedrà domani sul campo proprio dei capiclassifica “cannonieri”. Nell’Argento B i recuperi hanno portato alla retrocessione del Villesse e del Gradisca, mentre spera ancora la Pozzecchese, costretta a vincere contro la capolista Muzzanella (per vincere il campionato avrà bisogno di un punto o eventualmente di un passo falso del Bibione) per agganciare il Gorgo (non ha più altre partite visto che osserverà il turno di riposo) e ottenere la salvezza in virtù di una migliora Coppa Disciplina al momento. Negli incontri serali di oggi saranno di scena Nojar ZellinaChiarisacco entrambe già salve, mentre il Fiumicello (dopo la sconfitta nel recupero) è costretta a battere il Villaorba e sperare nella sconfitta da parte del Bibione per piazzarsi in seconda posizione e giocare la prossima stagione nella Categoria superiore.  

Ultime emozioni anche nella Divisione Bronzo, con il gruppo A già tutto deciso con la Fortezzaland e Alta Val Torre promosse, mentre questa sera Effe 84 Friulclean e Braulins si sfideranno per decretare chi si prenderà il quarto posto. Nel Bronzo C Real Cervignano e Sant’Andrea San Vito cercheranno un successo per chiudere al meglio il loro campionato.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 19/04/2024
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,14537 secondi