Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Gorizia


COPPA GERETTI - Tutti a caccia del Depover!

Questa sera si darà il calcio d’inizio con le la Tecnopsine ad ospitare il Farra e la Dinamo & Ziracco contro il San Vito al Torre nel girone B, nel C sarà la volta dei Warriors a ricevere l’Orlanda e nel raggruppamento D il Cesarolo tenterà di avere la meglio del Cerneglons con l’obiettivo per tutte le squadre pronte a spodestare dal trono la compagine di Branco



I vari Campionati, nel Geretti, sono terminati con i verdetti decisi per la prossima stagione, con l’attesa finalissima di giugno per il titolo di Campioni degli Over 39 tra Depover e Vecchie Glorie San Daniele ad animare tutto il mondo del Collinare. Però, dopo alcune settimane di stop, questa sera si darà il calcio d’inizio alla Coppa nel Geretti con tutte le altre 22 compagini (divise in quattro gironi con le prime di ognuno ad accedere alle semifinali) pronte ad andare a caccia del Depover trionfante per due anni di fila e intenzionato a ripetersi per l’ennesima volta.

Nel girone A saranno le Vg San Daniele contro il Colloredo di Prato, La ValangheCarnia United e i Campioni del Depover al debutto contro l’Over D&G ad aprire il primo turno con delle gare aperte a tutti i risultati nella serata di lunedì 15.

Nel raggruppamento B, la Tecnospine riceverà la visita dell’arcigno Farra, mentre la Dinamo & Ziracco non dovrà sottovalutare il San Vito al Torre nella gara di questa sera. Spostato a lunedì 6 maggio il match San GottardoSpilimbergo.

Emozioni assicurate anche nel girone C, con l’incontro di stasera (salvo spostamenti dell’ultima ora) tra i Warriors contro l’Orlanda, mentre lunedì 15 il Buja Millennium testerà le ambizioni della La Rosa. Il giorno seguente chiuderanno Sesto al Reghena contro Leon Bianco con l’obiettivo, per entrambe, di partire con il piede giusto.

Infine, nel gruppo D, contesa odierna che promette scintille tra il Cesarolo promosso nel girone Purgatorio contro il Cerneglons autore del miracolo salvezza in campionato, nonostante la pesante penalizzazione. In virtù di solo cinque squadre in questo lotto, nel primo turno sarà il Medea ad osservare il turno di riposo e, invece, rimandata a lunedì 6 maggio la sfida molto intrigante tra il Gjanes e la Dimensione Giardino.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 12/04/2024
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,18144 secondi