Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Gorizia


LCFC COPPA - Turno scoppiettante con tantissimi gol e divertimento

Tanti pareggi ricchi di reti con un livello alto in tutti i gironi, dove solo il Chiarisacco nel girone C, la Lokomotiv nel raggruppamento D, i Galli e il Palut Prissinins nell’E sono riuscite ad ottenere il successo al debutto per provare fin da subito a fare la voce grossa

 

Dopo una lunga stagione di campionato nel Collinare con molte squadre abili a raggiungere i vari obiettivi prefissati, mentre altre non sono riuscite a salire o mantenere la loro Categoria, in questo week-end appena concluso si è dato inizio allo spettacolo della Coppa. Ben 29 squadre partecipanti, divise in sei gironi con le prime di ognuno più le migliori due seconde che accederanno alla fase ad eliminazione diretta per provare a vincere l’ambito trofeo.

Nel girone A hanno dato il via con un avvincente pari per 2-2 gli Atti Impuri e il Valmeduna. La compagine di Sedegliano ha gonfiato la rete con i centri di Mattia Ganzini e Zorzi, mentre Mirko Bortolussi e il bomber Arturo Jody Fantin sono andati a segno per il tram di Meduno. Si disputerà questa sera, invece, il match Villaorba – San Marco Drink Team.

Nel gruppo B pioggia di gol e due pareggi ricchi di pathos, terminati entrambi per 3-3. L’Orzano dimostra una grande forza di volontà e rimonta per tre volte un’ottima Ancona 2. I padroni di casa di Remanzacco colpiscono con Juxhin Tugu, Profeta e Castenetto, mentre gli ospiti vanno a segno due volte con Iemma e un guizzo di Mosanghini. Con lo stesso punteggio finisce anche la bella contesa tra Drenchia Grimacco e Osuf, ricca di ribaltamenti e con un’altalena di emozioni. Nella prima frazione di gioco sono i locali a condurre grazie alla bella doppietta messa a segno da Carlig uno su rigore e l’altro con un dolce pallonetto sull’uscite del portiere, mentre nel mezzo gli ospiti erano riusciti a colpire con Agrimi. Nella ripresa i nero viola calano il tris con l’incornata giusta ad opera di Massimo Chiabai. I ragazzi di casa hanno altre chance per aumentare il vantaggio, ma non le sfruttano a dovere e subiscono il ritorno dei gialli celesti, i quali credono fino all’ultimo e riesco prima ad accorciare con Colledà, mentre la zampata del 3-3 definitivo è a firma di Cuttini. Ha riposato, invece, l’Effe 84 Friulclean.

Rinviato all’8 maggio l’incontro Pozzecchese – Lumignacco per quanto riguarda il raggruppamento C, mentre si è disputata regolarmente il match tra il Chiarisacco e il Lovaria, con la bella vittoria per 3-1 da parte dei locali. Dopo un primo tempo equilibrato terminato sul punteggio di 0-0, nella ripresa i biancorossi riescono ad ottenere i primi due punti all’esordio con le firme di Durmishaj, Lo Giudice e Moro, mentre i gialloneri accorciano solo le distanze con un autogol.  

Tanto divertimento e spettacolo anche nel gruppo D, con il colpo vincente al debutto da parte della Lokomotiv, uscita indenne per 3-2 dalla gara contro il Pieris (da poco promosso nella Divisione Argento). I locali piazzano il colpo con le realizzazioni di Berton e la doppia marcatura di Diego Moretti. Le marcature dei goriziani amaranto sono state ad opera di Benigni e Marco Pacor. Finisce con la divisione della posta in palio anche la contesa tra San Vito al Torre (doppietta del bomber Mauro Piagno) e il Leon Bianco che ha gonfiato la rete con Mosetic e Tai Murenc per il 2-2 finale. Inizieranno dal prossimo turno le loro fatiche anche gli Amatori San Lorenzo.

Colpo dei Galli nel girone E, festanti di misura per 1-0 contro le Sette Sorelle con il colpo vincente di Stefano Bisan in favore dei giallorossi. Esulta anche il Palut Prissinins che parte con il piede giusto trionfando per 3-0 sul terreno di gioco degli Amatori Real. I biancorossi di Latisana dimostrano tutta la loro forza, realizzando con Corradin, Giametta e Zanon i gol della vittoria al debutto.

Per concludere il raggruppamento F avrà inizio la prossima settimana perché composto solo da quattro squadre, comprendenti Sant’Andrea San Vito, Staranzano, Club Altura Trieste e Fossalon.

Il tabellone completo della coppa, le partite raggruppate in un unica pagina clicca qui

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 30/04/2024
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,14290 secondi