Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Gorizia


TROFEO ROCCO - Martedì la presentazione, mercoledì il via

Edizione numero 37 che scatterà con la sfida del Colaussi di Gradisca tra le under 17 di Udinese e Gorica. Le altre squadre ai nastri di partenza sono Lazio, Padova, Donatello, Hellas Verona, Triestina e Vicenza

Giunge al ragguardevole traguardo della 37esima edizione il Trofeo “Nereo Rocco-Città di Gradisca”, storica vetrina del calcio giovanile dedicata alla categoria Allievi U17. E ritorna dal 29 agosto, giorno della presentazione al pubblico nella sempre prestigiosa cornice del Nuovo Teatro Comunale, sino al 4 settembre prossimo. Otto le squadre al via, con tanti derby delle Tre Venezie e la Lazio come ospite di prestigio.
Non è facile organizzare il Mundialito, come spiega il presidente del Comitato organizzatore, Franco Bonanno. “Per una realtà come la nostra, che si basa interamente sul volontariato e l’entusiasmo di tantissimi collaboratori, che ringrazio con il cuore, è una sfida importante mantenere il torneo a certi livelli. Pensiamo comunque di esserci riusciti, nonostante quest’anno ci sia da fare i conti con il venire meno di alcuni contributi istituzionali come quelli di Fondazione Carigo e Camera di Commercio. La Regione ci è vicina, attraverso l’assessorato allo Sport e Turismo. L’ideale sarebbe ritornare un giorno a 12 squadre partecipanti rispetto alle 8 attuali”.

La bella notizia è il ritorno a Gradisca del match inaugurale: mercoledi 30 agosto alle 19 il “Colaussi” ospiterà il match fra Udinese e Gorica. Finalissima il 4 settembre al “Bearzot” di Gorizia. Buona la ricaduta per la ricettività alberghiera del territorio: le squadre saranno sistemate nelle strutture di Gradisca, Cormons e Gorizia. La caccia è aperta al trofeo vinto l’anno scorso dai congolesi del Mazembe, prima squadra africana a trionfare a Gradisca 25 anni dopo i ghanesi del Goldfields Accra.

I PREMI ALLO SPORT In occasione della cerimonia ufficiale di presentazione, martedi 29 agosto alle 18 al Nuovo Teatro Comunale di Gradisca d’Isonzo, si terrà la consueta cerimonia di consegna dei Premi allo Sport con cui tradizionalmente il comitato organizzatore del Mundialito omaggia i personaggi, regionali e nazionali, maggiormente distintisi nel corso dell’anno. Nella categoria dirigenti sarà premiato Angelo Trevisan, responsabile del settore giovanile dell’Udinese Calcio; nella categoria tecnici, il trainer delle zebrette friulane, Andrea Sottil. Fra i giornalisti, il premio andrà ad Andrea Saule della testata giornalistica regionale della Rai. Menzioni speciali per gli atleti dello Sci Club Due di Ronchi e del Gruppo sportivo Giuliano Schultz di Medea, premi speciali “made in Gradisca” per il monumentale Giorgio Valente (eterno portiere di Torriana, Moraro e Farra), l’ex dirigente dell’Itala pre fusione Walter Buzzin (alla memoria) e per la già dirigente dell’Itala San Marco e dei tornei internazionali, la sempre preziosa Nadia Cettul. Seguirà un elegante bicchierata al cocktail bar dell’Hotel Trieste.

*******

I GIRONI - Gruppo A: Udinese, Gorica, Lazio, Padova. Gruppo B: L.R.Vicenza, Hellas Verona, Triestina, Donatello Calcio.

IL PROGRAMMA della PRIMA GIORNATA - Mercoledi 30 agosto: Udinese-Gorica (Gradisca, 19); giovedi 31 agosto: Lazio-Padova (Visco, 18.30), Vicenza-Hellas Verona (“Bearzot” di Gorizia, 18.30), Triestina-Donatello (“Cosulich” di Monfalcone, 18.30).
 
L'ALBO D’ORO: 1986 Milan 1987 Milan 1988 Lazio 1989 Real Madrid (Spagna) 1990 Argentinos Juniors (Argentina) 1991 Fiorentina 1992 Real Madrid (Spagna) 1993 Argentinos Juniors (Argentina) 1994 Colo Colo (Cile) 1995 Argentinos Juniors (Argentina) 1996 Argentinos Juniors (Argentina) 1997 Goldfields Accra (Ghana) 1998 San Paolo (Brasile) 1999 Cruzeiro (Brasile) 2000 Inter 2001 Slovenia 2002 Cruzeiro (Brasile) 2003 Corea del Sud 2004 Atletico Mineiro (Brasile) 2005 Juventus 2006, 2007, 2008: Atletico Mineiro (Brasile) 2009 Milan 2010 Colo Colo (Cile) 2011 Empoli 2012 Colo Colo (Cile) 2013, 2014 Coritiba (Brasile) 2015 Midtyjlland 2016 Atalanta 2017 Venezia 2018 Bologna 2019 Deportivo Cali (Colombia) 2020 non disputato causa pandemia 2021 Bologna, 2022 Mazembe (R.D.Congo).

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 26/08/2023
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,13106 secondi