Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Udine


PRIMAVERA - Una super Udinese rifila quattro reti alla capolista

Prima sconfitta in campionato per la Cremonese, superata in casa dai bianconeri


CREMONESE - UDINESE  1 - 4
Gol: 37' Palma (U), 47' Russo (U), 51' Gabbiani (C), 71' Asante (U), 89' Tedeschi (U).

CREMONESE: Sayaih, Duca(1'st Gashi), Bassi, Lottici Tessadori, Prendi, Lordkipanidze(1'st Opris), Triacca, Tosca(20'st Cantaboni), Stuckler, Pessolani(40'st Faye), Gabbiani(40'st Dore). All.: Elia Pavesi.

UDINESE: Malusa', Scaramelli(23'st Lazzaro), Palma, Barbana, Nuredini, Bozza(48'st Ferrara), Barbaro(23'st De Crescenzo), Di Leva, Asante(44'st Tedeschi), Pejicic(44'st Zunec), Russo. All.: Igor Bubnjic.

ARBITRO: Bozzetto Giorgio della sezione di Bergamo.

Può essere oramai definita "ammazzagrandi" l'Udinese Primavera guidata dall'allenatore Igor Bubnjic. I ragazzi della compagine friulana, dopo aver superato la scorsa settimana il Parma secondo in classifica, hanno rifilato quattro reti in trasferta alla capolista Cremonese, la quale non aveva mai perso una partita in campionato.
Una prestazione superlativa dei bianconeri, che adesso fanno paura a qualunque squadra. La contesa si è giocata allo stadio "Soldi" di Cremona alle 12.00 di sabato 3 febbraio, per la diciassettesima giornata del campionato nazionale Primavera 2A.

Il match si è aperto subito con un predominio territoriale dell'Udinese, che ci prova in diverse occasioni senza però riuscire a superare il portiere Sayaih. Al 37' i friulani sbloccano la contesa: preciso calcio d'angolo battuto dalla destra da Pejicic e incornata vincente di Palma che vale il vantaggio ospite. Nel recupero del primo tempo, dopo la costante spinta, i friulani trovano il raddoppio con Pejicic, lesto nel raccogliere una respinta corta della difesa avversaria sugli sviluppi di un calcio piazzato, e a battere con un tiro sul primo palo l'incolpevole Sayaih. Il parziale al termine dei primi 45' vede l'Udinese condurre per 0-2.

Ad inizio ripresa la Cremonese parte meglio e al 7' trova il gol che dimezza le distanze con un eurogol di Gabbiani, che da posizione defilata lascia partire un bolide di controbalzo su cui Malusa' non può nulla. Il gol anziché rinvigorire i padroni di casa, risveglia l'Udinese che riprende a macinare gioco e creare occasioni. Per i bianconeri decide di iscriversi alla festa del gol anche bomber Asante, che deposita in rete, al 26', una palla messa in mezzo da calcio di punizione guadagnato da Russo, atterrato dopo una sgroppata sulla fascia. La ciliegina sulla torta per l'Udinese la mette Tedesco, il quale al 44' segna il quarto gol sfruttando un errore della difesa della Cremonese in fase d'impostazione. Null'altro da segnalare nei restanti minuti, con le squadre che terminano la contesa con il punteggio di 1-4. Vittoria pesante e allo stesso tempo prestigiosa quella ottenuta dei ragazzi del tecnico Bubnjic, che adesso non vogliono fermarsi e puntano alla rincorsa del secondo posto, distante solo due lunghezze.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 03/02/2024
 

Altri articoli dalla provincia...










REG. A - La stoccata di Secli manda in paradiso il Rive Flaibano

RIVE D’ARCANO FLAIBANO - TOLMEZZO CARNIA 1-0Gol: 29’ Secli (RF) RIVE D’ARCANO FLAIBANO: Zanin, Piccoli, Filippig, Molinaro, Domenicone, Fallore, Boschi, Ruffo, Secli, Alessio, Busi (Di Biaggio). A disposizione : Rizzi, Sbrizzi, Fantuz, Petrovic O., Petrovic D., Arboritanza, Valerio, Perna. All. : A. B...leggi
14/04/2024









Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,11622 secondi