Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Pordenone


REG. A - La spunta il Rive Flaibano. Brian e Azzanese al play-out

La capolista impatta 2-2 con il Tamai (che si salva) e resiste all'ultimo assalto alla vetta portato dal Tolmezzo: adesso sarà finale a Risano col San Luigi per il titolo regionale di categoria. La Pro Fagagna accompagna il Corva nei provinciali



Ultima di campionato nel girone A dei regionali Under 19 che ha regalato emozioni e, soprattutto, ha sancito gli attesi verdetti. 
Il secondo pareggio consecutivo, stavolta maturato contro il Tamai, ha comunque permesso al Rive Flaibano di vincere il raggruppamento con un punto di vantaggio sul Tolmezzo. Saranno i collinari, quindi, ad affrontare sabato prossimo, in quel di Risano (ore 17), il San Luigi nella finale che metterà in palio il titolo regionale di categoria. 
Oggi la sfida tra Rive Flaibano e Tamai ha fatto fatica a decollare, e va ricordato che pure le Furie Rosse si giocavano la permanenza nei regionali: nella ripresa il Tamai si è portato a condurre, ma la capolista ha risposto artigliando il 2-2 che le bastava grazie alle stoccate di Buosi e Bellotto
Il Tolmezzo ha provato fino in fondo a raggiungere i rivali: la formazione di Damiani ha compiuto il suo dovere superando in trasferta il Fontanafredda con un rotondo 4-0. 

Scendono nei provinciali Corva e Pro Fagagna. Il Corva, già retrocesso, si è preso comunque la soddisfazione di battere per 1-0 il Casarsa, mentre la compagine rossonera è stata sconfitta 2-1 nello scontro diretto da un Maniago Vajont che in tal modo si conferma nei regionali Juniores. 

Andranno alla sfida play-out, invece, Brian Lignano e Azzanese: la gara che mette in palio, per la vincente, la salvezza, si giocherà venerdì prossimo (ore 19) sul campo dei gabbiani, che hanno chiuso il campionato rimontando e imponendosi in trasferta sul Codroipo, portatosi a condurre nel primo tempo con Castellarin. Nella ripresa il Brian Lignano reagiva, passando con la doppietta di Santoro (anche un rigore) e l'acuto di Malisan per il 3-1 finale. La vittoria è bastata sì a raggiungere a quota 30 punti il Tamai, che però si è fatto preferire al Brian Lignano in virtù dei confronti diretti (vittoria per 2-1 all'andata, pareggio per 2-2 al ritorno). 
Dal canto suo, l'Azzanese si è arresa 2-0 alla Sanvitese

Infine, ha terminato il campionato buon terzo l'ottimo Fiume Bannia, che ha domato 2-1 l'Union Martignacco, anch'esso protagonista di un buon torneo.

Foto: Rive Flaibano - Tamai (Andrea Nicodemo)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

https://i.imgur.com/T7ACA9L.jpeg

https://i.imgur.com/2FmJeD7.jpeg

https://i.imgur.com/otEjgvN.jpeg

https://i.imgur.com/v191ipM.jpeg

https://i.imgur.com/KFnfjQu.jpeg

https://i.imgur.com/CDaxd0k.jpeg

https://i.imgur.com/k0IDinr.jpeg

https://i.imgur.com/EoE4dy7.jpeg

https://i.imgur.com/SYsqmuz.jpeg

https://i.imgur.com/NLjA3fB.jpeg

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 27/04/2024
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,15719 secondi