Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Udine


SERIE B - Mazzata sul Palmanova

La velocità del Cornedo mette al tappeto gli amaranto all'esordio casalingo in campionato. Il 3-9 conclusivo conferma che la nuova categoria è estremamente competitiva. Bisognerà stringere i denti, adeguarsi presto e il meglio possibile al nuovo contesto, e intervenire con qualche rinforzo

Esordio amaro casalingo nel campionato di serie B di calcio a 5 per la Bipan Palmanova, costretta a inchinarsi 3-9 a un Futsal Cornedo scatenato. La sconfitta è stata pesante, ben diversa da quella beffarda e anche immeritata di Belluno, un 3-9 che il tecnico Beppe Criscuolo così commenta: "Il livello rispetto alla C è molto più alto, e noi facciamo estrema fatica a concretizzare la occasioni che pure creiamo. Il Cornedo ha dimostrato di essere una squadra molto forte, giovane, che gioca a mille all'ora. Primo tempo 2-0 con qualche black-out che ci è costato caro; abbiamo cercato di reagire, loro però in contropiede sono stati micidiali e mentalmente recuperare dal 4-0 di inizio ripresa era durissimo. Nel finale, col portiere di movimento, abbiamo segnato qualche gol, ma ormai l'esito della gara era compromesso. Peccato per i punti persi a Belluno, potevano fare molto comodo. Ora ci aspetta il Maccan, un'altra sfida tremenda. Il rimedio però c'è, si tratta di rinforzare la squadra, inserendo quello che ci manca. Nel frattempo mi conforta vedere i ragazzi combattere in campo con generosità: è sicuramente un punto di partenza".
Anche il presidente onorario Roberto Labollita è rimasto impressionato dal Cornedo: "Abbiamo affrontato una squadra giovane, che gioca in velocità; si è toccata con mano la differenza tra il futsal regionale e quello del Veneto".  
Per gli amaranto hanno colpito Contin segnando l'1-5, Spatafora il 2-6, e ancora Contin il 3-8.

Le prime immagini del match a cura di Antonio Elia.

https://i.imgur.com/2wLaphE.jpg

https://i.imgur.com/KDzZqWM.jpg


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 12/10/2019
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,03596 secondi