Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Gorizia


STATISTICHE - Cortiula e Cecchini alle calcagna di Indovina

Portieri imbattuti da un secolo o perforati, squadre che spezzano il digiuno o che non segnano da un'eternità...

Number-One. 
Indovina chi c’è alla porta? A bussare è il n° 1 del Rive D’Arcano, sempre più leader del “Number-One” del calcio dilettanti del FVG. L’estremo degli azzurri udinesi ha fatto incetta di altri 90’ rafforzando la personale imbattibilità casalinga a 445’. Scala altri gradini della piramide la new-entry Cortiula della Risanese, immacolato nella partite interne da 375’. Si è aperto un varco nel dare fondo all’arrampicata pure Cecchini del Moimacco, capace di cementare tra le mura di casa un cospicuo personale di 358’. Torna a prendere confidenza con l’imbattibilità Zanier delle Sacilese: il portiere liventino al “XVV Aprile” non subisce reti da 337’. Non si piega il tandem Bassi/Montagner a protezione dei pali del Sarone/Caneva: la rete biancorossa in versione esterna non di gonfia da 380’. Con una solidità di 325’ è Martin, guardiano del Santamaria, a fare capolino nella statistica del “Special-One” settimanale. Muzzolon del Riviera, nelle prestazioni in trasferta si conferma insuperabile da 329’. Furios, baluardo della Juventina, fa scudo tra i pali da 298’. La Pro Romans/Medea mette in vetrina una resistenza a domicilio (Buso) di 222’. Non molla la presa Bozzetto. Il portiere del Vigonovo in trasferta ha acceso il “rosso” da 304'. 

La macchia nera…
E’ l’ennesima resa del Sesto Bagnarola che domenica ha tagliato l’avvilente traguardo delle 10 sconfitte in altrettante presenze a referto gara.

Pollice verso…
Per Buiatti della Manzanese. Il n°1 arancione si è arreso a 400’ tondi. Non ha retto la pressione degli attaccanti avversari nemmeno Colonna del Sistiana, capitolato a 329’. Ha ammainato bandiera, in casa, anche Tusini della Pro Fagagna, infilato a 306’.

Gol & Gol
E’ rifiorita la Bujese in rete dopo 350’.

No-gol…
Non fa presa in casa il Primorje: i giallorossi triestini non scuotono la rete da 427’. Striscia in negativo anche la Gemonese: l’undici giallorosso non fa breccia tra le mura di casa da 406’. Arranca in zona gol la Castionese a secco da 356’. In panne in campo esterno l’attacco della Forum Julii, all’asciutto da 275’. Non gode di una felice precisione sottoporta l’Aquileia, spuntata in area avversaria da 284’. Il Cgs non insacca il pallone in rete da 270’. Continua il pellegrinaggio sulla “via della rete” del Moraro, all’asciutto in casa da 450'. 

Flavio Cipriani


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 26/11/2019
 

Altri articoli dalla provincia...



CURIOSITA' - Stretching dinamico o statico?

In un’intervista al Dott. Gian Paolo Cantamessa (Medico Sportivo) dal titolo “contrattura, stiramento e strappo: se li conosci li eviti”, si accenna di stretching ed in particolare della messa al bando nel calcio di quello statico a favore di quello dinamico.In un recente pre-partita di Champion’s si &e...leggi
01/01/2020
















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,02382 secondi