Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Gorizia


PROMO B - Occasione Kras. Lme, attento al Ronchi

La capolista Ufm riceve l’agguerrita Trieste Victory Academy, Pro Romans e Trivignano d’anticipo. La Virtus ospita la Pro Cervignano



Si scaldano i motori in vista della 26ª giornata del girone B di Promozione.Negli anticipi del sabato ci si gioca la salvezza: la Pro Romans, reduce dalla debacle di Corno, ospita al “F.lli Calligaris” la Cormonese, mentre il Trivignano, caduto di misura a Cervignano, riceve l’ostica Sangiorgina. Serve una vittoria sia ai giallorossi che ai bianconeri per riemergere dalle sabbie mobili.

Le big scendono in campo domenica, tutte sul proprio rettangolo di gioco. La capolista Ufm, sospinta dalla cinquina rifilata alla Risanese, attende al “Boito” il Trieste Victory Academy, che non può dirsi affatto tranquillo e mostrerà i denti. Ben più abbordabile, sulla carta, l’impegno della seconda forza Kras Repen, che trova una Risanese già retrocessa. Deve fare molta attenzione il Lavarian Mortean Esperia: al “Beltrame”, infatti, arriva il ruspante Ronchi, che, nonostante l’ultima sconfitta con l’Ancona, è tra le rivelazioni della stagione.

Al “Cudiz” la Virtus Corno, che sogna ancora i playoff, seppur complessi, sfida la Pro Cervignano, rimessasi ultimamente in carreggiata. Dopo un’annata tra alti e bassi, vuole chiudere in bellezza l’Ancona Lumignacco, a partire dalla gara casalinga contro lo spacciato Sant’Andrea San Vito, il quale però, come evidenziato dall’ultimo match contro il Fiumicello, non ha alcuna intenzione di fare brutte figure. Lo stesso Fiumicello, dopo aver guadagnato terreno sulla zona retrocessione, punta a incamerare altri punti utili tra le mura amiche dell’”Andrian”, contro un tranquillo Sevegliano

PROGRAMMA e TERNE 

Sabato, ore 15.30

PRO ROMANS – CORMONESE
Daniele Mauro (Udine); Enrico Kozmann (Udine), Maxim Corbatto (Gradisca)

TRIVIGNANO – SANGIORGINA
Francesco Allotta (Gradisca); Eugenio Montecalvo (Gradisca), Mauricio Jesus Fettarappa (Gradisca)


Domenica, ore 15.30

ANCONA L. – SANT’ANDREA
Andrea Gibilaro (Maniago); Stefano Savorgnani (Maniago), Ajad Noor /Udine)

FIUMICELLO – SEVEGLIANO
Luca Mongiat (Maniago); Daniele Carbone (Trieste), Luca Filippi (Trieste)

LAVARIAN M.E. – RONCHI
Marco Anaclerio (Trieste); Diego Sokolic (Trieste), Lorenzo Biondini (Trieste)

KRAS – RISANESE
Francesco Zannier (Udine); Federico Zannier (Udine), Manuel Massari (Udine)

UFM – TRIESTE V.A.
Eric Visentini (Udine); Marco Della Gaspera (Gradisca), Enrico Kozmann (Udine)

VIRTUS CORNO – PRO CERVIGNANO
Daniele Zuliani (Basso Friuli); Francesco Cota (Tolmezzo), Jessica Mecchia (Tolmezzo)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 12/04/2024
 

Altri articoli dalla provincia...



IL PUNTO - La nuova Terza categoria

Sarà il match di ritorno dei play-out tra Zompicchia e Aris San Polo a determinare l'ultima squadra retrocessa dalla Seconda categoria. La sfida si ...leggi
23/05/2024
















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,17779 secondi