Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Gorizia


REG. A - Bizzoco: meritavamo di più. Mascia: avanti così

I commenti al turno di campionato andato in scena sabato. Manzanese e Pro Cervignano sugli scudi, Gigliotti e Virgolin soddisfatti

Francesco Gigliotti (direttore sportivo della Manzanese): “Siamo passati in vantaggio su un'azione finalizzata da Tomat, poi il loro portiere ha fatto un paio di parate e quindi siamo stati raggiunti sull'1-1 da un pallonetto. In ogni caso il primo tempo lo abbiamo giocato bene. Siamo riusciti a mettere al sicuro un risultato meritato nella ripresa e alla fine Tpmat ne ha fatti tre, mentre Bouchlas e Demroci uno. Anche la prima squadra ha vinto nell'anticipo con il Tricesimo ed è una bella soddisfazione”.

Vito Bizzoco (responsabile del settore giovanile della Virtus Corno): “La squadra ha giocato molto bene, avremmo meritato di più e dobbiamo recitare il mea culpa se non abbiamo raccolto di più. Abbiamo sbagliato un rigore sullo 0-0 al 4' e abbiamo sbagliato sul loro. Però nel calcio ci può anche stare di pareggiare questo tipo di gara”.

Gianluca Mascia (allenatore della Gemonese): “Peccato, abbiamo giocato molto bene, tanto da passare in vantaggio con una rete di mio figlio e sull'1-0 loro hanno sbandato, ma non è arrivato il 2-0. Siamo piccoli e lo paghiamo, ma non molliamo e andiamo avanti a lavorare”.

Mario Virgolin (dirigente della Pro Cervignano): “E' la quarta vittoria di fila, un successo sofferto, ma nel calcio ci stanno le vittorie tirate perchè c'è la scuola, ci sono gli avversari e ci sono altri fattori che incidono. Abbiamo avuto le nostre occasioni e il Ronchi, dal canto suo, ci ha creduto (giustamente) a un certo punto. E intanto continuamo a migliorare la classifica...”.

Salvatore Penso (dirigente del Ronchi): “Non siamo partiti bene e ci siamo ritrovati sotto per 3-0 in 10'. Nel finale di primo tempo Mammoliti ha accorciato, poi ha fatto doppietta nella ripresa e siamo andati vicino a pareggiarla. Nel complesso il Cervignano ha meritato di vincere, ha una bella squadra, ma se ci fosse scappato il pareggio...”. (ma.lau.)


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 03/12/2019
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,43641 secondi